Altro
Golfo Dianese

A Cervo la Festa della Musica tra note all'alba e concerti itineranti

Ecco il programma della ricorrenza.

A Cervo la Festa della Musica tra note all'alba e concerti itineranti
Altro 18 Giugno 2022 ore 12:33

Torna anche nell’estate 2022 a Cervo la Festa della musica, evento diffuso in tutta Europa e tutta Italia tra parchi, musei, luoghi di culto, centri di cultura e spazi urbani che ogni anno porta un messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità.

Il programma

L’appuntamento nazionale con la musica, promosso da Ministero della Cultura, SIAE e AIPFM, porterà nel borgo di Cervo quattro appuntamenti diversi. La Festa di Cervo sarà dedicata quest’anno al Maestro Antonio Rostagno e inizierà con una doppia anteprima domenica 19 giugno. Si entrerà nel vivo martedì 21 giugno, giorno del Solstizio d’estate, con un appuntamento speciale all’alba e un concerto omaggio al Maestro Antonio
Rostagno, recentemente scomparso e tra i protagonisti attivi dello storico Festival Internazionale di Musica da Camera.

Palcoscenico dell’evento di domenica 19 giugno a Cervo diventerà l’intero borgo: dalle 17.00 alle 19.00 docenti e allievi della Scuola “San Giorgio” sez. musica di Cervo si esibiranno in formazioni differenti e collocati in sei luoghi suggestivi del centro storico del Borgo. Il pubblico, muovendosi da una postazione musicale all’altra, potrà fruire di spettacoli differenti interpretati da pianoforte solo, duo mandolino e chitarra, pianoforte quattro mani, ensemble chitarre e voce, coro di voci bianche, piccola Orchestra San Giorgio.
Le postazioni:
Asilo Comunale – Sabine Spath e Paola Esposito (mandolino)
Vico al Bastione (Bastione di mezzodì)- Coro “Piccoli Cantori San Giorgio” direttore
Roberta Garrione
P.zza San Giovanni Leonardo Ferretti (pianoforte)
Via Multedo (Oratorio S.Caterina) – Liana Novokhaskaja e i suoi pianisti
 P.zza Alassio – Piccola Orchestra San Giorgio
 P.zza Santa Caterina - Giovanni Gandolfo (chitarra) e Alessandro Sapiolo (voce)

 

L’anteprima della Festa della Musica di Cervo continua, dopo il pomeriggio, nella serata di domenica 19 giugno. Alle 21.00 la chiesa di San Giovanni ospiterà infatti il concerto d’organo del M° Giuseppe Venturelli, in programma musiche di Mozart, Frescobaldi, Pachelbel, Rossi, Bach e Gounod. Ingresso libero e gratuito. Di colori e suggestioni sarà intrecciato l’appuntamento con la Festa della musica di martedì 21 giugno, solstizio d’estate. Dalle 5.45 all’alba inoltrata alla spiaggia del Porteghetto sarà protagonista il Bellato Pettigiani Acoustic Duo con Claudio Bellato (chitarra) e Maurizio Pettigiani (Cajon). Un concerto accattivante, in cui le improvvisazioni si alternano a parti stabilite, nulla è scontato, i musicisti con il virtuosismo delle chitarre e i colori delle percussioni rendono lo spettacolo trascinante e di forte intensità. Le composizioni originali di Bellato e le riletture dei due
musicisti evidenziano ciò che i musicisti propongono attraverso la loro esperienza, tradizioni e culture antiche attualizzate e rivisitate fruibili da un pubblico non necessariamente esperto.

 

Nella giornata clou della Festa della musica si inserisce anche, martedì 21 giugno, l’appuntamento alle 18.30 al Bastione di Mezzodì dove la Proloco Progetto Cervo organizza, da giugno ad agosto 2022, la rassegna letteraria Itinerari a Ponente – un territorio da scoprire, dedicata a libri e guide che raccontano il territorio della provincia di Imperia, dalla costa alla montagna. Si inizia martedì 21 giugno con Enzo Ferrari che presenta il suo libro La Liguria del Ponente, itinerari tra terra e mare (Ali & NO). Partecipa Francesco Vatteone. La sera di martedì 21 giugno, Cervo rende omaggio ad Antonio Rostagno, musicista recentemente scomparso e parte integrante della storia del Festival Internazionale di Musica da Camera. Alle 21.00, all’Oratorio di Santa Caterina, si svolgerà un concerto del M° Andrea Bacchetti al pianoforte (in programma brani di Bach, Scarlatti, Debussy, Berio e Reghezza). La serata prevede interventi del giornalista Stefano Delfino e del flautista Paolo Ferrigato che ricorderanno il M° Antonio Rostagno. Il M° Marco Reghezza dialogherà con il M° Andrea Bacchetti introducendo i brani. A chiusura del concerto, sarà eseguito un brano per pianoforte e clarinetto, scritto dal M° Reghezza in memoria di Antonio Rostagno. Tutti gli eventi della Festa della musica 2022 a Cervo prevedono ingresso libero e gratuito.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie