Coronavirus

Al via la somministrazione dell’antivirale Remdesivir ai pazienti Covid

Somministrato ai pazienti più gravi all'ospedale di Sanremo. Efficace contro la polmonite da Coronavirus

Al via la somministrazione dell’antivirale Remdesivir ai pazienti Covid
Sanremo, 10 Settembre 2020 ore 16:55

L’ASL1 ha avviato la somministrazione del farmaco antivirale Remdesivir. La terapia infusionale, utilizzata per il trattamento della polmonite da Covid19, è stata richiesta, ad oggi, per la cura di sei pazienti positivi ricoverati nel reparto di Malattie Infettive
dell’Ospedale di Sanremo.

Il farmaco Remdesivir somministrato ai pazienti più gravi

L’utilizzo dell’antivirale, primo farmaco autorizzato dal’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) per il trattamento della malattia Covid-19, è stato fornito nell’ambito dell’Emergency Support Instrument (ESI) con richiesta motivata urgente direttamente ad AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) che gestisce 30.000 trattamenti per tutta Italia. “Remdesivir è un farmaco antivirale sviluppato per il virus Ebola da Gilead USA, fin dai primi momenti della pandemia è stato considerato un farmaco molto promettente per il trattamento della polmonite da COVID-19. ASL lo ha richiesto richiesto inizialmente per due pazienti ricoverati presso l’ospedale di Sanremo con polmonite Covid-19 di recente insorgenza, caratterizzati entrambi da comorbidità, le cui condizioni cliniche sono già migliorate. Come previsto, è stata avviata l’infusione con terapia per 5 giorni. L’antivirale è stata nuovamente richiesto e somministrato successivamente anche ad altri quattro pazienti ricoverati presso il nostro reparto

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità