le vittime del covid-19

Altro pesante bilancio al San Martino e Galliera: 9 decessi nelle ultime quindici ore

A non superare le cure a seguito dell'infezione da Coronavirus soprattutto pazienti con oltre 90 anni al San Martino. Più giovani i tre del Galliera

Altro pesante bilancio al San Martino e Galliera: 9 decessi nelle ultime quindici ore
25 Marzo 2020 ore 14:06

La Direzione Sanitaria dell’Ospedale San Martino di Genova segnala altri 6 decessi, anche per infezione da Covid-19, avvenuti tra le 20.20 di ieri e le 11,30 di stamattina. Di questi, cinque tra 84 e 94 anni. Tutti residenti a Genova.  Il numero dei decessi è in linea con quelli degli ultimi due giorni nell’ospedale genovese.

–          Di un paziente nato e residente a Genova di 75 anni, presso Rianimazione, deceduto ieri alle 20:20.

–          Di un paziente nato e residente a Genova di 90 anni, presso il Padiglione 10, deceduto ieri alle 21.20.

–          Di un paziente nato in provincia di Treviso e residente a Genova di 90 anni, presso il Padiglione 12, deceduto ieri alle 22.25.

–          Di un paziente nato e residente a Genova di 90 anni, presso il Padiglione 10, deceduto alle 23.30.

–          Di un paziente nato e residente a Genova di 84 anni, presso il Padiglione 10, deceduto stamani alle 11:15.

–          Di un paziente nato e residente a Genova di 94 anni, presso il Padiglione 10, deceduto stamani alle 11:30.

Tre decessi agli Ospedali Galliera

Meno pesante il bollettino dell’Ospedale Galliera, sempre a Genova, dove la Direzione Sanitaria  segnala 3 decessi:

Donna, 80 anni, genovese, decesso avvenuto alle ore 16.00 del 24 marzo,
ricoverata presso S.C. Malattie Infettive, con comorbità.
Uomo, 72 anni, genovese, decesso avvenuto alle ore 22.45 del 24 marzo,
ricoverato presso S.C. Malattie Infettive, con comorbità.
Uomo, 87 anni, genovese, decesso avvenuto alle ore 6.15 del 25 marzo,

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei