Attentato brucia 2 casolari sopra la spiaggia delle uova ai Balzi Rossi/ Fotoservizio

Un incendio della probabile natura dolosa ha distrutto, la scorsa notte, un casolare di venti metri quadrati circa, appartenente a L.S., situato lungo l'antica via romana (la Julia Augusta), proprio sopra alla famosa "spiaggia delle uova" dei Balzi Rossi, di Ventimiglia, a poche centinaia di metri dal confine con la Francia, in uno dei posti più suggestivi della Liguria.

Attentato brucia 2 casolari sopra la spiaggia delle uova ai Balzi Rossi/ Fotoservizio
Ventimiglia, 06 Novembre 2017 ore 14:09

Un attentato ha distrutto, la scorsa notte, un casolare di venti metri quadrati circa, situato lungo l'antica via romana (la Julia Augusta), proprio sopra alla famosa "spiaggia delle uova" dei Balzi Rossi, di Ventimiglia, a poche centinaia di metri dal confine con la Francia, in uno dei posti più suggestivi della Liguria dal punto di vista paesaggistico.

Le fiamme hanno anche divorato un secondo casolare, distante neppure un metro dal primo, ma appartenente a un proprietario diverso. L'allarme è scattato verso le 5.30.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento, che hanno lavorato fino alle 9 circa, prima di terminare lo spegnimento delle fiamme e la bonifica.

In uno dei casolari era presente anche una bombola del gas, che ha rischiato di esplodere, ma i vigili, diretti dal caposquadra Edmondo Massa, sono riusciti a raffreddare l'involucro, evitando il peggio.

Accertamenti sono in corso per ricostruire l'accaduto. A far propendere per l'ipotesi dolosa, innanzitutto la mancanza di possibili inneschi; quindi la forza delle fiamme, che si ritiene possa essere stata alimentata da un "accelerante".

18 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie