Altro
ECCO IL REGOLAMENTO

Attenzione: a Bordighera Alta dal prossimo 3 gennaio arriva la Zona a Traffico Limitato (ZtlI)

Dal 3 gennaio 2022 entrerà in vigore la ZTL (Zona Traffico Limitato) nell’area di Bordighera alta delimitata da via Circonvallazione

Attenzione: a Bordighera Alta dal prossimo 3 gennaio arriva la Zona a Traffico Limitato (ZtlI)
Altro Bordighera, 29 Dicembre 2021 ore 11:16

Una Ztl anche a Bordighera Alta in via Circonvallazione

Dal 3 gennaio 2022 entrerà in vigore la ZTL (Zona Traffico Limitato) nell’area di Bordighera alta delimitata da via Circonvallazione; la circolazione sarà interdetta per tutto l’arco dell’anno nelle 24 ore della giornata.

Previste tre tipologie di autorizzazione d’accesso:

- permesso di circolazione (di durata biennale) per residenti e domiciliati;

- permesso di circolazione (di durata biennale) per artigiani o titolari di altre attività aventi sede all’interno della ZTL il cui esercizio comporti il trasporto di materiali con veicoli a motore (sosta massima 15 minuti); per titolari di attività che forniscano servizi tecnologici di particolare urgenza e rilevanza per utenti e/o clienti residenti o domiciliati in AP (Area Pedonale) e ZTL (sosta massima 2 ore); per medici e guardia medica in visita domiciliare; per operatori sanitari e socio-assistenziali di pronta disponibilità (sosta massima 30 minuti); per giornalisti (sosta massima 30 minuti); per pubblici dipendenti ed amministratori che, nello svolgimento del proprio esercizio, utilizzino veicoli privati;

- permessi temporanei (in ogni caso non superiori ai 6 mesi).

Il modulo per richiedere il permesso è disponibile all’indirizzo https://retecivica.bordighera.it/rete_civica/ufficio_servizi_e_modulistica/polizia_locale_protezione_civile_demanio; la validità delle autorizzazioni già rilasciate in passato e ancora in vigore è stata d’ufficio estesa all’accesso in zona ZTL. I permessi d’accesso possono inoltre richiesti presso il Comando di Polizia Municipale (in piazza Mazzini 14, dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00 ed il martedì ed il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00).

Potranno liberamente transitare senza autorizzazione:

- i velocipedi, compresi i veicoli ad emissioni zero aventi ingombro e velocità tali da poter essere assimilati ai velocipedi;
- i veicoli al servizio degli appartenenti alle Forze Armate, agli Organi di Polizia nazionali e locali, al Corpo dei Vigili del Fuoco, ai veicoli dei Servizi di Soccorso e della Protezione Civile individuati dai contrassegni d’istituto;

- i veicoli al servizio di persone con limitate o impedite capacità motorie;

- i veicoli in servizio di noleggio con conducente e servizio di piazza per trasporto di persone (taxi);

- i veicoli di rappresentanza degli enti pubblici;

- i veicoli preordinati alla rimozione dei veicoli ex articolo 159 del nuovo Codice della Strada;

- i veicoli di servizio del Comune di Bordighera individuati da evidenti simboli;

- i veicoli di servizio degli enti pubblici territoriali (Stato, Regione, Provincia, Comune e loro Consorzi, Unioni e Associazioni) individuati da evidenti simboli;

- i veicoli dell’Azienda Regionale per la Protezione Ambientale (ARPAL) e delle Aziende Sanitarie Locali (ASL) individuati da evidenti simboli;

- i veicoli dei concessionari dei servizi pubblici essenziali (ad esempio servizi postali, di telecomunicazioni, di erogazione di acqua ed energia) individuati da evidenti simboli;

- i veicoli per il trasporto funebre;

- i veicoli autorizzati per la raccolta dei rifiuti;

- i veicoli degli Istituti di vigilanza titolari di licenza prefettizia, individuati da evidenti simboli.

I trasgressori saranno individuati grazie alla telecamera dell’impianto di rilevazione degli accessi, installato all’intersezione tra via Circonvallazione e via al Capo.​

Necrologie