Blitz all'alba della Polizia municipale alla Stazione di Sanremo: "Daspo" per 6 clochard

Impegnati nell'operazione vigili urbani e agenti della Polizia di Stato. I senzatetto non potranno avvicinarsi alla stazione per almeno 48 ore

Blitz all'alba della Polizia municipale alla Stazione di Sanremo: "Daspo" per 6 clochard
Sanremo, 05 Ottobre 2017 ore 08:37

Blitz all'alba di questa mattina della Polizia municipale di Sanremo agli ordini del comandante Claudio Frattarola alla nuova stazione dei treni di Corso Cavallotti per contrastare il fenomeno del vagabondaggio. Sei senzatetto (3 italiani e tre rumeni, pare 4 uomini e due donne) sono stati identificati e allontanati dalla zona, dove non potranno avvicinarsi per almeno 48 ore, in caso non dovessero rispettare il divieto saranno raggiunti da un foglio di via obbligatorio e dovranno lasciare Sanremo. I sei clochard che alloggiavano praticamente in stazione, sono stati raggiunti da un "daspo" così come previsto dal decreto Minniti. Dormivano tra i portici e le scale d'accesso alla stazione.

Impegnati nell'operazione 4 agenti della polizia municipale, supportati da colleghi della polizia di stato,  che in questo momento stanno completando l'identificazione dei 6 persone senza fissa dimora, che dovrebbero essere successivamente segnalati alla questura.

7 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie