Menu
Cerca
GUARDA IL VIDEO

Blitz della polizia a Roma: in caserma 5 manifestanti di Sanremo, tra cui Maurizio Pinto

La scorsa notte, tra l'altro, sono stati coinvolti in un blitz della polizia, avvenuto nell'albergo in cui soggiornano

Blitz della polizia a Roma: in caserma 5 manifestanti di Sanremo, tra cui Maurizio Pinto
Altro Sanremo, 13 Aprile 2021 ore 13:04

Si stavano recando al Circo Massimo per una manifestazione

Il presidente del Movimento Imprese Italiane, di Sanremo, Maurizio Pinto e altri quattro imperiesi, che manifestano in questi giorni a Roma contro la chiusura del Paese dovuta all’emergenza sanitaria da Coronavirus, sono stati portati in caserma, stamani, nella Capitale, per accertamenti. Dopodiché sono stati rilasciati.

La scorsa notte, tra l’altro, sono stati coinvolti in un blitz della polizia, avvenuto nell’albergo in cui soggiornano, che si trova in zona Pantheon.

Le dichiarazioni di Maurizio Pinto

“Avevamo un appuntamento davanti al Pantheon – dichiara Pinto, raggiunto al telefono – e ci dovevamo spostare verso il Circo Massimo, dove c’è una manifestazione, quando si sono avvicinati gli agenti, i quali ci hanno detto che non dovevamo creare assembramenti. Eravamo una quarantina, soprattutto delle zone di Sanremo, Bordighera e Ventimiglia. Cinque di noi sono stati portati in caserma e subito rilasciati”. Sul blitz in albergo: “Stavamo bevendo un drink e c’era qualcuno che fumava una sigaretta – prosegue Pinto -. Non facevamo nulla di così criminale”.

La video diretta su Facebook

Nella foto, Maurizio Pinto

Necrologie