Altro
Amministrazione

Casa Serena: il comune (ri)subentra nella gestione

L’atto obbliga infatti la società My Home srl di porre in essere tutti gli accorgimenti e le cautele necessari

Casa Serena: il comune (ri)subentra nella gestione
Altro Sanremo, 22 Novembre 2022 ore 11:49

Firmata oggi l'ordinanza

Firmata questa mattina dal sindaco Alberto Biancheri l’ordinanza che garantisce al Comune di Sanremo la prosecuzione senza soluzione di continuità della gestione della Rsa Casa Serena, al fine di garantire la tutela e l’assistenza degli ospiti della struttura.

L’atto obbliga infatti la società My Home srl - che ha deciso di procedere con l’interruzione del servizio pubblico a Casa Serena -  di porre in essere tutti gli accorgimenti e le cautele necessari affinché il Comune di Sanremo subentri nella gestione della Rsa, garantendo la continuità dei servizi, a partire dal 1° dicembre 2022 e fino al 31 maggio 2023.

Con l’adozione dell’ordinanza, gli uffici comunali possono predisporre gli atti di affidamento della gestione per continuare così il percorso di tutela degli ospiti, con l’obiettivo di individuare un operatore economico idoneo a prendersene carico.

“Quest’operazione – commentano il sindaco Alberto Biancheri e l’assessore ai servizi sociali Costanza Pireri – è il risultato di numerosi incontri, durante i quali l’Amministrazione comunale, il Segretario generale e gli uffici competenti hanno lavorato senza sosta per valutare tutte le alternative possibili e individuare una soluzione che garantisse la tutela e l’adeguata assistenza degli ospiti di Casa Serena in questa fase emergenziale. L’individuazione di un operatore economico rappresenta il primo passo verso una progettualità a lungo termine, che consenta di migliorare ulteriormente la qualità dei servizi offerti e di assorbire il personale presente, con la possibilità di procedere anche a nuove assunzioni. L’intento dell’Amministrazione comunale, infatti, è quello di migliorare il più possibile il funzionamento della Rsa”.

 

 

 

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie