Coronavirus, 4.000 test salivari da metà settembre in scuole

L'obiettivo è monitorare la circolazione del SARS-CoV-2 nelle scuole con test salivari a campione effettuati in modo gratuito e volontario negli alunni da 6 a 14 anni

Coronavirus, 4.000 test salivari da metà settembre in scuole
Altro Imperia, 03 Settembre 2021 ore 07:58

I test salivari nelle scuole primarie e secondarie di primo grado in Liguria partiranno dalla metà settembre. Lo stabilisce il piano condiviso da Alisa e dalla Direzione scolastica regionale.

Il piano prevede circa 600 tamponi ad Imperia

Il piano prevede circa 2.100 tamponi a Genova, circa 700 a Savona, circa 600 a Imperia e La Spezia. L'obiettivo è monitorare la circolazione del SARS-CoV-2 nelle scuole con test salivari a campione effettuati in modo gratuito e volontario negli alunni da 6 a 14 anni.
Sono stati individuati 4 laboratori, uno per provincia, incaricati di processare i tamponi: in Asl 1 l'ospedale di Sanremo, in Asl 2 l'ospedale di Savona, nella Città metropolitana di Genova l'ospedale San Martino e nell'Asl 5 l'ospedale Sant'Andrea della Spezia.
L'elenco delle cosiddette "scuole sentinella" coinvolte verrà fornito dagli istituti che, opportunamente sensibilizzati e formati, potranno aderire all'iniziativa. Tra i requisiti richiesti rientrano, tra gli altri, la vicinanza ai laboratori selezionati e il potenziale di adesione dell'istituto scolastico. Lo rende noto Alisa.

Necrologie