Due rapine in tre giorni a Sanremo: polizia arresta la gang dei nordafricani - Foto e video

Tre nordafricani di 22 e 23 anni e 18 anni (appena compiuti) sono stati arrestati dalla polizia, in quanto ritenuti colpevoli di due rapine, messe a segno la notte del 19 e del 21 settembre scorsi, rispettivamente ai danni di un belga di 55 anni e di un italiano, di 23 anni, braccati nel pieno centro di Sanremo.

Due rapine in tre giorni a Sanremo: polizia arresta la gang dei nordafricani - Foto e video
Sanremo, 26 Settembre 2017 ore 13:24

Arrestata dalla polizia gang di nordafricani

Avevano commesso di due rapine in tre giorni

Tre nordafricani di 22 e 23 anni e 18 anni (appena compiuti) sono stati arrestati dalla polizia, in quanto ritenuti colpevoli di due rapine, messe a segno la notte del 19 e del 21 settembre scorsi, rispettivamente ai danni di un belga di 55 anni e di un italiano, di 23 anni, braccati nel pieno centro di Sanremo.

Ripresi dalle telecamere

I tre sono stati incastrati dal circuito di videosorveglianza cittadino, grazie al quale gli agenti sono riusciti a ricostruire il percorso dei rapinatori, che per camuffarsi, si erano tagliati i capelli, scambiandosi i vestiti. Tuttavia, si trattava di un abbigliamento talmente particolare, ad esempio una felpa indossata da uno dei rapinatori, che non è stato difficile trovare le analogie.

Ecco le dinamica

Nel primo caso, il belga è stato in seguito in via Nino Bixio e aggredito dietro un pullman. I tre lo hanno preso alla schiena e dopo averlo malmenato gli hanno portato via duecento euro e il telefonino cellulare. Stesso copione per l'italiano, che è stato inseguito da piazza Bresca, la zona della movida, intorno alla mezzanotte del 21 settembre.

Il giovane si è accorto dei tre nordafricani che lo stavano inseguendo, a quel punto ha tirato dritto verso il centro storico ed è proprio lì che è stato braccato, gettato a terra e rapinato dietro un muro. A lui hanno portato via 75 euro e il telefonino.

I due sono stati successivamente portati al pronto soccorso e dimessi con prognosi di dieci giorni. I tre nordafricani risulta che siano da pochi mesi in Italia. Alcuni di loro avrebbero dei precedenti per droga e non si esclude che possano aver commesso altre rapine.

 

11 foto Sfoglia la gallery

IL VIDEO

Ecco i video che inchiodano i nordafricani

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie