Altro
Un gin tonic da dimenticare

Guidava sorseggiando gin tonic rischia 6.000 euro di multa

Fermato alla guida di un autocarro mentre sorseggia gin tonic nelle vie di La Spezia un uomo rischia fino a 6.000 euro di multa

Guidava sorseggiando gin tonic rischia 6.000 euro di multa
Altro Imperia, 01 Ottobre 2022 ore 10:15

Triste epilogo per un guidatore fermato dagli agenti della Polizia locale di La Spezia mentre sorseggiava un gin tonic alla guida del suo autocarro.

L'uomo rischia una maxi multa e la sospensione della patente

Stava sorseggiando un gin tonic alla guida del suo autocarro mentre percorreva le vie di La Spezia, notato dagli agenti della Polizia locale, è stato seguito e fermato.

All'apertura della portiera gli agenti sono stati investiti da un forte odore di alcool e hanno notato che accanto al sedile era stata montata una staffa per alloggiare il bicchiere.

L'uomo, non nuovo a simili comportamenti, si è rifiutato di sottoporsi all'alcool test nonostante la prova con il precursore dell'etilometro avesse dato esito positivo. Informato dalle conseguenze ha risposto che "se la sarebbe giocata al processo" e nemmeno l'intervento del suo avvocato di fiducia è riuscito a farlo desistere dalla sua decisione.
E' stato così denunciato per il reato di rifiuto a sottoporsi a prova con etilometro, reato che prevede l'applicazione delle stesse pene che si applicano a coloro che guidano ubriachi nella fascia più grave delle risultanze delle prove con alcoltest, e rischia ora sino a 6000 euro di multa, l'arresto fino ad un anno, la sospensione della patente per 2 anni e la decurtazione di 10 punti dalla stessa.

Seguici sui nostri canali
Necrologie