Altro
forze dell'ordine

I carabinieri di Imperia donano il sangue

Grazie a un accordo tra AVIS, Regione Liguria e Ispettorato Generale della Sanità Militare i Carabinieri di Imperia hanno donato il sangue questa mattina

I carabinieri di Imperia donano il sangue
Altro Imperia, 18 Ottobre 2022 ore 18:14

Questa mattina i Carabinieri di Imperia hanno avuto l’opportunità di contribuire in un modo diverso alla vita cittadina donando il sangue nell’ambito della convenzione stipulata tra l’Ispettorato Generale della Sanità Militare, la Regione Liguria e l’AVIS.

Un contributo diverso alla vita cittadina

È noto quanto sia continua la richiesta di sangue ed emoderivati da parte delle strutture ospedaliere della provincia e non solo, questa mattina quindi, i Carabinieri di Imperia hanno donato volontariamente il sangue nel cortile della Caserma “Somaschini”, dove è stata fatta accedere una autoemoteca dell’AVIS opportunamente attrezzata per l’incombenza e con a bordo personale specializzato.

Il responsabile provinciale dell’AVIS di Savona, competente anche per la provincia di Imperia, ha espresso la propria soddisfazione e ringraziato l’Arma dei Carabinieri per il successo che il progetto sta ottenendo con la Benemerita e spera che la collaborazione possa continuare con analogo entusiasmo anche nel prossimo futuro.

Il Comandante Provinciale di Imperia, Colonnello Marco Morganti, non ha potuto che dirsi anche lui oltremodo soddisfatto per il positivo riscontro che l’iniziativa ha ottenuto tra i militari e che rappresenta un ulteriore apporto che l’Arma dei Carabinieri - sempre vicina al territorio ed alla gente - ha portato alla collettività.

Seguici sui nostri canali
Necrologie