Imperia: vomita sangue sul marciapiede e rischia l'arresto cardiaco, 24enne salvo per miracolo

Il giovane era incosciente, all’arrivo dei soccorsi, ed ha rischiato di entrare in arresto cardiaco, ma è stato ripreso e portato in “codice rosso” in ospedale. Accertamenti sono in corso sulle cause dell’accaduto.

Imperia: vomita sangue sul marciapiede e rischia l'arresto cardiaco, 24enne salvo per miracolo
Imperia, 28 Settembre 2017 ore 12:08

Un giovane di 24 anni, A.C., è stato salvato per miracolo, ieri sera, dal personale sanitario del 118, intervenuto con un equipaggio della Croce d’Oro, dopo essere stato sorpreso a vomitare sangue sul marciapiede, in via Trento a Imperia, per ragioni tuttora in fase di accertamento da parte dei medici.

Il giovane era incosciente, all’arrivo dei soccorsi, ed ha rischiato di entrare in arresto cardiaco, ma è stato ripreso e portato in “codice rosso” in ospedale. Accertamenti sono in corso sulle cause dell’accaduto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie