Altro
Edilizia

La giunta di Imperia dà il via libera al Piano del Litorale

"Dopo oltre vent’anni di attesa la nostra città ha finalmente un Piano del Litorale, che significa chiarezza su quello che si può e quello che non si può fare dal punto di vista urbanistico."

La giunta di Imperia dà il via libera al Piano del Litorale
Altro Imperia, 17 Maggio 2022 ore 10:16

Un piano previsto da 23 anni

Via libera da parte della Giunta Municipale di Imperia al Piano del Litorale. Nei giorni scorsi l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Claudio Scajola ha infatti approvato in via definitiva, dopo l’espletamento dell’iter di legge, lo strumento urbanistico di iniziativa pubblica, per il quale ora si attende soltanto la verifica formale di compatibilità con il Ptcp da parte della Regione per diventare operativo.

Il Piano, previsto dal PRG sin dal 1999 senza aver mai trovato attuazione, andrà a disciplinare gli interventi edilizi sul litorale imperiese e, in particolare, disciplinerà la tipologia e le caratteristiche delle nuove volumetrie previste, nonché la riorganizzazione e riqualificazione di quelle esistenti. In alcuni siti individuati in modo puntale, sarà ora possibile realizzare strutture di pregio, idonee a dare risposta alle esigenze di fruibilità turistica del litorale (bar, chioschi, ecc…). Lo strumento presenta inoltre una particolare attenzione a che le volumetrie oggi già presenti siano ricollocate in modo da non ostacolare i coni visivi verso il mare.

“Questo atto è la fine di un percorso lungo e complesso sotto il profilo del procedimento, ma è l’inizio di una nuova fase per la valorizzazione turistica del litorale di Imperia. Dopo oltre vent’anni di attesa la nostra città ha finalmente un Piano del Litorale, che significa chiarezza su quello che si può e quello che non si può fare dal punto di vista urbanistico. Ci tengo a sottolineare alcune novità riguardo ai chioschi che abbiamo previsto con il piano: uno sulla nuova spiaggia sull'argine destro della foce del torrente Prino, uno sull'ex Tiro a volo, recentemente riqualificato, il ripristino di quello alla Rabina e uno nuovo sull’incompiuta, lungo la futura ciclabile. Nella visione più generale, questo Piano fa parte di un pacchetto di misure, insieme all’adeguamento del Piano regolatore portuale, al Piano delle Aree Demaniali e al PUC, sul quale i professionisti stanno lavorando, che permetteranno a Imperia di avere gli strumenti per perseguire il proprio sviluppo”, commenta il vice sindaco e assessore all’Urbanistica, Giuseppe Fossati.

2 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie