La provincia di Imperia è la peggiore della Liguria per arrivi e presenze turistiche. I dati dei comuni

La provincia di Imperia è la peggiore della Liguria per arrivi e presenze turistiche. I dati dei comuni
02 Febbraio 2017 ore 18:14

IMPERIA – La regione ha pubblicato oggi i dati di dicembre e quindi il bilancio definitivo dell’anno 2016 dell’andamento turistico di Regione, Provincia e Comuni più rappresentativi per numero di turisti. La provincia di Imperia è inesorabilmente ultima tra le 4 province liguri sia per quanto riguarda gli arrivi, sia per i giorni trascorsi in alberghi e strutture ricettive. Nei 12 mesi gennaio-dicembre, gli arrivi sono cresciuti appena dello 0.9%, contro la media ligure del 4,35%. La migliore è Spezia, che ha registrato un incremento di arrivi del 7,42 per cento, davanti a Savona, seconda con un più 5,2%.

Un po’ meglio le presenze alberghiere imperiesi: più 3,2% contro il 5,4% della Liguria e addirittura l’11% della Spezia.

Nel dettaglio dei comuni della provincia di Imperia benissimo San Bartolomeo al Mare che ha visto crescere gli arrivi dell’8,5% rispetto al 2015 e le presenze del 6,7%.

A Spezia (città) i turisti si trovano meglio che nel resto della Liguria: le presenze sono infatti cresciute del 17,2% nel 2016. A Genova del 7,4%. 

Sanremo ha chiuso con un +2% di arrivi e +1,3% dui presenze alberghiere.

Diano Marina con +2% di arrivi e +3% di presenze. 

La peggiore in Liguria nel 2016 è stata Santa Margherita Ligure, l’unica con il segno meno sia di arrivi (-0,5) sia di presenze (-0,1). 

In valori assoluti durante il 2016, Genova ha ospitato nelle sue strutture per almeno una notte 1 milionie 555mila turisti; Savona 1 milione 233mila; Imperia 808mila (di cui 285mila a Sanremo, 152mila a Diano e 60mila a San Bartolomeo al Mare) e Spezia 795mila

Le altre notizie de primalariviera.it (QUI)

 


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità