Altro
Pieve di Teco

L'entroterra si prepara per Expo Valle Arroscia 2022 (Video)

L'Expo pronto per la nuova puntata: ecco il programma della rassegna dedicata alle eccellenze del territorio

L'entroterra si prepara per Expo Valle Arroscia 2022 (Video)
Altro 23 Agosto 2022 ore 13:38

Tre giorni di festa per scoprire le bellezze del territorio, assaporare i prodotti tipici, visitare i carrugi, le botteghe artigiane o avventurarsi lungo i sentieri del Parco Nazionale delle Alpi Liguri. Tutto questo, e non solo, è l’Expo Valle Arroscia, un appuntamento entrato nella tradizione dei grandi eventi di mezza estate. Presentata la nuova edizione oggi, a Pieve di Teco, alla presenza, tra gli altri, del sindaco Alessandro Alessandri,  gli assessori regionali Gianni Berrino e Alessandro Piana e  il presidente della Camera di Commercio Enrico Lupi.

Torna l'Expo Valle Arroscia

Il fine settimana da non perdere per buongustai, camminatori e famiglie è quello di fine agosto. Nelle giornate del 26, 27 e 28 nell’affascinante borgo di Pieve di Teco si rinnova la kermesse dell’EXPO, giunto alla sua nona edizione. La manifestazione è organizzata e promossa dall’Azienda Speciale Riviere di Liguria assieme al comune di Pieve di Teco in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Valle Arroscia e il Parco Alpi Liguri con il sostegno di Regione Liguria, Provincia di Imperia e ANCI. L’evento nato per valorizzare i prodotti del territorio - l’olio, le olive taggiasche in salamoia, vino, pane, l’aglio ma anche la cucina tipica e l’artigianato – è cresciuto nel tempo ampliando la sua sfera d’influenza all’intero comprensorio dell’Arroscia con i suoi splendidi borghi.

 

I comuni del circuito

Oggi gli stranieri sono diventati una presenza costante a sostegno di un’economia in crescita. Expo rappresenta una vetrina per i produttori della vallata, una grande festa che unisce dodici Comuni, decine di espositori, aziende agricole e artigiani. I suggestivi portici quattrocenteschi di Pieve di Teco ospiteranno stand delle aziende locali con una selezione di prodotti di qualità. Nei ristoranti e negli agriturismi menù dedicati, aperitivi con degustazione di piatti tipici. Fanno parte del circuito i comuni di Armo, Aquila d’Arroscia, Borghetto
d’Arroscia, Cesio, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Pornassio, Ranzo, Rezzo, Vessalico e naturalmente Pieve di Teco, il borgo che costituisce il cuore della valle: la porta dell’Arroscia.

 

I punti salienti del programma

Nei tre giorni di Expo spazio ai grandi chef - protagonisti degli show cooking - a convegni, mostre, presentazione di libri, corsi di assaggio, visite in aziende. Torna l’apprezzata iniziativa “La piazza del gusto”, a cura di Confcommercio, che coinvolge ristoranti e locali della vallata: nella giornata di sabato l’animazione musicale sarà curata dal dj Andrea Frello. Dopo il successo della passata stagione viene proposto nuovamente il Focus sul vino Ormeasco – 2°Memorial Boscetto - con la presenza del giornalista, scrittore e gastronomo Paolo Massobrio. Le iniziative del Parco delle Alpi liguri hanno fornito all’evento nuova vitalità e nuovo impulso valorizzando il mondo legato all’outdoor: sono in costante aumento gli appassionati di attività e sport all’aria aperta, risorsa fondamentale per promuovere il turismo nel comprensorio della Valle Arroscia. Ad arricchire la nona edizione di Expo due interessanti novità: la mostra “Onde Barocche capolavori diocesani tra 1600 e 1750” presso la Chiesa Madonna della Ripa (sede del Museo Diocesano dell’Alta Valle Arroscia) via Eula a Pieve di Teco e la riapertura del Teatro Salvini dopo i lavori di riqualificazione. Nei tre giorni di Expo il gioiello dell’architettura del XIX Secolo sarà aperto al pubblico.

 

Dalle 16 alle 17 di ogni giorno, sono inoltre previste visite guidate accompagnate dall’animazione della Compagnia teatrale “Cattivi di Cuore”, cittadini onorari di Pieve di Teco. Anche quest’anno non mancherà la verve dell’intrattenitore Gianni Rossi. Per i più piccini divertimento assicurato con l’animazione curata da Fem Spettacoli.

 

L'inaugurazione

L’inaugurazione della kermesse è fissata alle 17.30 di venerdì 26 in piazza Cavour – inizio corso Ponzoni con Maurilio Giordana. Prologo al taglio del nastro, alle ore 16, la conferenza “Cucina Bianca, può la tradizione diventare gourmet?” con lo chef stellato
Massimo Viglietti. Ricchissimo il calendario degli appuntamenti e le possibilità di iscriversi a visite ed escursioni. Per i dettagli consultare il sito www.expovallearroscia.com o le pagine social dedicate alla manifestazione.

24
Foto 1 di 4
CS 3
Foto 2 di 4
23
Foto 3 di 4
CS 5
Foto 4 di 4

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie