Migranti tentano di assaltare treno di pellegrini per Lourdes a Ventimiglia

Una cinquantina di migranti ha tentato di occupare un treno di pellegrini diretti a Lourdes, fermo per un guasto alla stazione ferroviaria di Ventimiglia. E' accaduto, martedì notte, ma la notizia trapela solo ora. Gli stranieri sono stati allontanati dalla polfer.

Migranti tentano di assaltare treno di pellegrini per Lourdes a Ventimiglia
Ventimiglia, 20 Ottobre 2017 ore 14:49

Una cinquantina di migranti ha tentato di occupare un treno di pellegrini diretti a Lourdes, fermo per un guasto alla stazione ferroviaria di Ventimiglia. E' accaduto, martedì notte, ma la notizia trapela solo ora. Gli stranieri sono stati allontanati dalla polfer.

Stando ad alcune testimonianze raccolte sul posto, i migranti si sarebbero lanciati verso i portelloni per entrare, creando anche un po' di panico e trambusto tra i pellegrini, molti dei quali malati.

Stando a quanto ricostruito, il convoglio giunto a Ventimiglia, alle 19.30, avrebbe dovuto ripartire verso Tolone, ma per via di un guasto è stato costretto a restare fermo in stazione, fino al mattino seguente.

Gli stranieri, quasi tutti africani, hanno tentato di assaltare il treno e sul posto è subito intervenuta la polizia di frontiera. Stesso copione del parco Roja, dove gli stranieri cercano di salire sui treni merci in partenza per la Francia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie