Occupazione, la Regione stanzia 363mila euro per il Fondo diritto al lavoro delle persone disabili

Occupazione, la Regione stanzia 363mila euro per il Fondo diritto al lavoro delle persone disabili
05 Gennaio 2017 ore 11:45

Approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale al Lavoro Giovanni Berrino, lo stanziamento di oltre 363mila euro per il Fondo diritto al lavoro delle persone disabili, costituito presso Filse e ripartito tra la Città Metropolitana di Genova e le Province liguri.

“Nella ripartizione del fondo tra le varie aree territoriali – spiega l’assessore Berrino – si è tenuto conto del numero delle perosne iscritte al collocamento disabili delle Province e della Città Metropolitana, del numero dei soggetti avviati al lavoro e dell’incidenza degli over 45, che rappresentano nella media regionale oltre il 64% dei disabili iscritti nei centri per l’impiego, in crescita di 2 punti percentuali rispetto allo scorso anno. Il supporto all’attività lavorativa è un tassello importante dell’inclusione sociale delle persone con disabilità anche nell’ottica del raggiungimento di una almeno parziale autonomia”.

Sono 16.184 i disabili iscritti – al 31 dicembre 2015 – nei centri per l’impiego liguri, di cui 10.461 over 45. I disabili avviati al lavoro nel 2015 sono stati in Liguria 845. Nella ripartizione del Fondo, oltre 18mila euro di premialità sono stati assegnati alla Provincia della Spezia per aver conseguito il miglior indice di avviamenti a tempo indeterminato sul totale di quelli avviati in tutta la Liguria.

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità