Ucciso davanti alla compagna il fungaiolo di Diano Marina Roberto Viale

Cacciatore indagato per omicidio colposo è un consigliere comunale di maggioranza a Bardineto

Ucciso davanti alla compagna il fungaiolo di Diano Marina Roberto Viale
Golfo Dianese, 23 Ottobre 2017 ore 11:19

Nella foto il cacciatore 25enne Luigi Maule, consigliere comunale a Bardineto

Dianese di 59 anni ucciso da un cacciatore di 25 anni, consigliere comunale a Bardineto

E’ morto sotto gli occhi della compagna con la quale viveva da 18 anni il titolare dell’agenzia di pratiche auto Roberto Viale, di Diano Marina, vittima di un incidente di caccia ieri pomeriggio, mentre cercava funghi nei boschi di Bardineto, appunto in compagnia della donna.

A sparargli, convinto di puntare a un cinghiale, è stato il 25enne savonese Luigi Maule, giovane cacciatore che ha dovuto a sua volta fare ricorso alle cure mediche dopo aver constatato la gravita dell’incidente. Sotto choc per aver ucciso un uomo è stato poi portato a Pietre Ligure. Maule – indagato per omicidio colposo – è tra l’altro consigliere comunale del comune di Bardineto.  Il sostituto procuratore Vincenzo Carusi ha disposto il sequestro del fucile ed è probabile che sul corpo della vittima venga disposta un’autopsia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie