Attualità

Conferito il premio San Leonardo al fumettista Zanchi e a I Delfini del Ponente

Conferito il premio San Leonardo al fumettista Zanchi e a I Delfini del Ponente
Attualità Imperia, 26 Novembre 2022 ore 12:46

È stato assegnato questa mattina nella sala consiliare del Comune il ‘Premio San Leonardo città di Imperia’, un riconoscimento ideato dal Circolo Parasio e molto ambito per quei cittadini che si sono distinti nel nostro paese e all'estero.

Un premio all'insegna della gioventù

Quest’anno il premio ha guardato ai giovani: premiando il disegnatore Stefano Zanchi e l’associazione I Delfini del Ponente, un gruppo di volontari che dal 2020 monitorano e studiano il nostro mare, promuovendone la conservazione e la cultura.

Il premio è andato a giovani di cui essere particolarmente orgogliosi e che, come ha sottolineato anche il sindaco Scajola, presente alla premiazione, meritano un riconoscimento da parte della città e possono essere di esempio per tutti gli altri.

Stefano Zanchi, ex allievo del Vieusseux che è stato ispirato nella sua passione da un incontro con un disegnatore della Bonelli, ha esordito nel 2012 sulle pagine di Topolino, un fumetto transgenerazionale che non ha bisogno di presentazioni con ‘Paperino e il tassello numero uno’. Ha lavorato anche con altre case editrici, ha realizzato anche un fumetto tutto suo ed è docente alla Scuola Internazionale di Comics di Genova.

I Delfini del Ponente sono invece un’associazione sorta per monitorare e salvaguardare il nostro mare, presieduta da Davide Ascheri e composta, come ha sottolineato anche il primo cittadino, da giovani preparati e volti alla tutela del mare, nostro primo patrimonio.

Ascheri, una laurea in Biologia ed Ecologia Marina all’università di Genova, ha portato avanti il lavoro dei Delfini sia con attività di ricerca scientifica sia con attività di educazione ambientale rivolte ad adulti e bambini. Insieme a lui anche la vice presidente Elena Fontanesi, biologa di origine padana, che ha puntato l’attenzione sull’attività di monitoraggio che permette di scoprire sempre nuovi dettagli sulla biodiversità del nostro mare.

Nel corso della cerimonia è stato anche inaugurato il presepe allestito nell'atrio del Comune da Giuseppe Ascheri nel quale sono rappresentati nei particolari il comune, porto franco e porta Martina.

15a61b6d-8729-4e7a-863e-26b0188788bf
Foto 1 di 11
7344148b-7944-416b-84ed-495ebc1f9e6a
Foto 2 di 11
cd0a863c-7d85-4304-904c-46571f1f3b6a
Foto 3 di 11
33a455e0-f8d3-4891-b6ac-921397ce3741
Foto 4 di 11
f32f3c81-0da0-4b83-9a3f-c1ad11ff29ec
Foto 5 di 11
ce3219b3-a143-4d2f-8a98-2a19dfc886ba
Foto 6 di 11
a3ad3635-9e6c-41ff-9168-b0325e877644
Foto 7 di 11
3bb0b84c-7460-4c33-8c84-3e646a272076
Foto 8 di 11
3bf01392-9ec3-4b5d-bdd0-995b5236078f
Foto 9 di 11
797f50a3-779e-49a4-9109-dfb4efb2665e
Foto 10 di 11
d9adf20a-6029-427b-855b-1d27a37e309a
Foto 11 di 11
Seguici sui nostri canali
Necrologie