Attualità

Crisi idrica, un bypass per alimentare il serbatoio Bardellini

La situazione di crisi idrica resta difficile ma grazie a continui interventi eseguiti per bilanciare la rete e ristabilire un equilibrio del sistema, si sono registrate migliori condizioni del servizio soprattutto nelle zone del levante.

Crisi idrica, un bypass per alimentare il serbatoio Bardellini
Attualità Imperia, 29 Luglio 2022 ore 08:05

 

Rivieracqua interviene sulla crisi idrica causata dal persistere siccitosa dove la società gestisce il Servizio Idrico Integrato e aggiorna la situazione generale. Ecco le attività dell' azienda per fronteggiare tale stato calamitoso.

La situazione di crisi idrica resta difficile sull’intero territorio dell’ATO: tuttavia, grazie a continui interventi eseguiti per bilanciare la rete e ristabilire un equilibrio del sistema, si sono registrate migliori condizioni del servizio soprattutto nelle zone del levante.

In questo contesto sono state anche riparate alcune rotture sulla condotta adduttrice del Roja sia a Sanremo che nella tratta compresa tra Imperia e Diano Marina.

Continua il servizio di trasporto d’acqua con autobotti nelle frazioni e nei Comuni in cui la situazione risulta più critica e, nel pomeriggio di oggi, si è reso disponibile, a seguito di sottoscrizione di apposita convenzione, anche l’autoarticolato della Croce Rossa da 32.000 litri a supporto di quelle già utilizzate.

Con la collaborazione del Comune di Diano San Pietro, si sta realizzando un by-pass di emergenza per meglio alimentare le zone in quota.

A Cervo continuano i lavori per allestire l’area su cui domani saranno installati due serbatoi da circa 60.000 litri cadauno per incrementare la capacità di accumulo dell’acqua destinata al paese, località maggiormente colpita dalla crisi in atto.

Si sono perfezionati gli affidamenti in somma urgenza per la realizzazione di un by pass per alimentare direttamente dall’acquedotto del Roja il serbatoio Bardellini, per un importo di circa 600 mila euro, dedicato a servire il comprensorio di Imperia e del Dianese: tale intervento rappresenta il primo stralcio funzionale del più ampio progetto Master plan sistema acquedotto del Roja.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie