Attualità
Sport

La carica di 400 bambini all'Educamp Taggia & Valle Argentina

I giovani partecipanti hanno potuto incontrare e fare domande al campione ospite dell’evento, il maratoneta Michele Graglia

La carica di 400 bambini all'Educamp Taggia &  Valle Argentina
Attualità Taggia, 01 Agosto 2022 ore 08:24

Venerdì 29 luglio si è conclusa la terza edizione dell’Educamp Coni Taggia&Valleargentina, con la festa finale che si è svolta sul curato campo in erba del Taggia Calcio .Nonostante l’inaspettata pioggia, sono stati numerosi i bambini presenti , veri protagonisti di queste 4 settimane intense e divertenti in cui hanno potuto praticare numerosi sport. Il progetto Educamp affidato in questo contesto alla Asd Ginnastica Riviera dei Fiori e all’Olimpia Basket si è confermato ‘vincente’, grazie al coinvolgimento e la collaborazione tra Associazioni , Enti ed Istituzioni del territorio uniti nel realizzare un centro estivo inclusivo, partecipato (quasi 400 presenze nel totale) e, grazie al patrocinio della Regione Liguria e dell’Amministrazione di Taggia, accessibile a tutti.

Le Associazioni che hanno aderito in questa edizione, mettendo a disposizione tecnici capaci e qualificati, sono state il Tennis Club Taggia, Karate Arma Taggia, Tennistavolo Regina, Piscina Comunale Taggia, Circolo Nautico Arma, Nuova Ciclistica Arma, Gecoclimb, Asd Taggia Calcio, Volley Team ArmaTaggia, oltre alle società capofila Olimpia Basket e Ginnastica Riviera dei Fiori. Interessante il coinvolgimento e gli interventi della Croce Rossa, della Protezione Civile di Taggia e della Polizia Stradale.

Un aspetto ‘vincente’ del nostro progetto sicuramente è stato il gruppo di educatori coinvolti, che hanno dimostrato sul campo di essere uno staff capace, motivato e appassionato’.Responsabili della parte amministrativa, promozionale, logistica e tecnica sono stati l’Ing. Alice Frascarelli ed il Prof. Samuele Perotti. A seguire i gruppi per l’intera giornata di attività c’erano, Martina Diurno, Luca Siccardi, Matteo Ginestra, Isabel Toribio, Alicia Panizzi, Fabrizia Fontanesi, Simone Sandel, Monia Stabile, Gaia Cremaschi, Giovanni Giorgini, Stefania Cento, Daniela Breggion. I pranzi e le merende sono stati preparati dallo Chef Luca Muratore. Tutti i trasferimenti tra mare, piscina, vela e i campi sono stati effettuati col ‘mitico’ trenino di Daniele.

Tornando alla Festa, i giovani partecipanti hanno potuto incontrare e fare domande, anche ‘intriganti,’ al campione ospite dell’evento, il maratoneta Michele Graglia, vincitore di prestigiose ed estreme competizioni disputate nel mondo. Molto gradita dagli organizzatori la presenza dei rappresentanti dell’Amministrazione di Taggia, Chiara Cerri, Espedito Longobardi, Giancarlo Ceresola, Laura Cane, Daniele Festa , Manuel Fichera che si sono alternati nella consegna dei diplomi. Nutrita la presenza del Coni col Delegato Provinciale Alessandro Zunino, il fiduciario di zona Flavio Fontana , i funzionari Franco Brioglio e Silvia Boriello. Per lo Csen era presente il Presidente Giuliano Ferrari. Un ringraziamento al Sindaco Mario Conio, l’Assessore Barbara Dumarte e la Dott. Annamaria Fogliarini sempre disponibili e collaborativi per la buona riuscita dell’evento.

Un ringraziamento sentito alle famiglie che hanno aderito con spirito collaborativo, ci hanno incoraggiato e gratificato esprimendo soddisfazione per questo centro estivo riuscito che ha centrato gli obiettivi che si erano proposti gli organizzatori, non ultima l’inclusione e l’integrazione che solo lo sport può raggiungere .Per questi ultimi aspetti , in relazione ai ragazzi ucraini , disabili e socialmente disagiati, è stato determinante e indispensabile la collaborazione della Dott. Ilaria Natta e della Cooperativa Jobel.

19 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie