Attualità
Sanità

Urologia, un dipartimento unico tra Asl 1 e Galliera di Genova

In autunno al via la sperimentazione

Urologia, un dipartimento unico tra Asl 1 e Galliera di Genova
Attualità Imperia, 05 Agosto 2022 ore 16:41

Via libera della Giunta regionale al Progetto regionale interaziendale tra l’ospedale Galliera e la Asl1 per la costituzione del Dipartimento interaziendale di Urologia del Ponente presso l’ospedale di Imperia.

“Dopo i due anni di emergenza sanitaria che abbiamo attraversato – afferma il presidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria – oggi la nostra sanità si sta muovendo molto, in particolare per recuperare le prestazioni arretrate, ridurre le liste d’attesa e garantire ai cittadini le risposte di cui hanno bisogno. Va in questa direzione la costituzione di questo nuovo dipartimento interaziendale tra l’ospedale Galliera di Genova e la Asl1, in un’area individuata tra quelle di intervento prioritario per un potenziamento dell’offerta nel breve e medio periodo, con particolare riferimento all’attività chirurgica. Quello dei dipartimenti interaziendali è un modello virtuoso che abbiamo già adottato con successo nella Asl4 nell’ambito dell’Ortopedia protesica. L’obiettivo di fondo è quello di mettere a fattor comune le nostre eccellenze, di condividere le nostre migliori professionalità su tutto il territorio, traguardando un aumento dell’offerta di prestazioni e quindi una risposta più efficace ed efficiente ai bisogni di salute dei cittadini”.

In autunno, dal 1 ottobre, partirà una fase sperimentale fino alla fine dell’anno, propedeutica alla costituzione formale del Dipartimento interaziendale, per consentire alle due aziende di mettere a sistema l’organizzazione, i percorsi diagnostico terapeutici e acquisire nuovi macchinari attraverso gare su piattaforme regionali e nazionali.
Grazie alla collaborazione tra le due aziende si potrà migliorare la qualità e la complessità degli interventi presso l’ospedale di Imperia attraverso l’acquisizione e l’utilizzo di apparecchiature più moderne e competitive, con particolare riferimento alle tecnologie robotiche e ai sistemi per la chirurgia mininvasiva robot-assistita.

In particolare, Galliera metterà a disposizione il personale urologo e anestesista aggiuntivo necessario a realizzare gli obiettivi del progetto nell’ambito del Dipartimento. A guidare il Dipartimento interaziendale di Urologia del Ponente sarà il direttore della struttura complessa di Urologia dell’ospedale Galliera Carlo Introini che avrà il compito di coordinare il percorso, organizzare le procedure condivise, controllare e verificare la formazione, definire gli indirizzi clinico-terapeutici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie