Cronaca
VACCINATI IN TRENTASETTE

A Baiardo somministrati i primi vaccini agli over 80

Dopo un periodo di osservazione di 15 minuti gli anziani hanno potuto fare ritorno alle proprie abitazioni in attesa della seconda inoculazione

A Baiardo somministrati i primi vaccini agli over 80
Cronaca 15 Marzo 2021 ore 08:26

Somministrati i primi vaccini over 80 a Baiardo

Ieri (domenica 14), dalle 14 alle 16, grazie all’impegno di Asl 1, si è potuto apportare a Bajardo un notevole contributo alle vaccinazioni anti-Covid dimostrando la sensibilità dell’Azienda Sanitaria verso le persone che con più difficoltà avrebbero potuto recarsi ai centri a tal fine preposti.

A trentasette anziani over 80 anni è stata somministrata la prima dose del vaccino Pfizer sotto l’attento esame del direttore del Distretto Sanitario di Sanremo Roberto Castagno, che ci ha spiegato la procedura eseguita in tutta sicurezza per i pazienti che dopo una attenta anamnesi condotta dai dottori Morra e Caruso si sono sottoposti all’inoculazione eseguita dai tre infermieri le cui dosi sono state preparate da altri due colleghi tutti coordinati dal dott. Raffaello Oggioni responsabile del personale infermieristico.

Dopo un periodo di osservazione di 15 minuti

gli anziani hanno potuto fare ritorno alle proprie abitazioni in attesa della seconda inoculazione che verrà effettuata il 4 aprile. A supporto dell’operazione, realizzata in stretta collaborazione con il comune e con il locale sindaco Francesco Laura, era presente una unità mobile della Croce Verde di Arma di Taggia per eventuali emergenze. Con questa tappa a Bajardo, preceduta da quelle di Molini di Triora, Badalucco e Ceriana si conclude questo impegno sanitario nella vallata.

Ivano Anfosso

Necrologie