Cronaca
La sentenza il prossimo 20 dicembre

Accusato di ripetute violenze su un ragazzino: pm chiede 7 anni per un 52enne

Il pubblico ministero Maria Paola Marrali ha chiesto, oggi, una condanna a 7 anni di reclusione nei confronti di un ecuadoriano

Accusato di ripetute violenze su un ragazzino: pm chiede 7 anni per un 52enne
Cronaca Imperia, 08 Novembre 2022 ore 15:14

 La requisitoria è avvenuta, oggi, davanti al giudice collegiale di Imperia

Il pubblico ministero Maria Paola Marrali ha chiesto, oggi, una condanna a 7 anni di reclusione nei confronti di un ecuadoriano di 52 anni accusato di violenza sessuale aggravata e continuata, nei confronti di un allora minorenne. Il processo si è svolto davanti al giudice collegiale di Imperia.

I presunti abusi, commessi tra Ventimiglia e Vallecrosia

sono iniziati nel 2005, quando il ragazzino non aveva ancora compiuto i 10 anni e sono proseguiti fino al 2009. L’uomo avrebbe costretto il piccolo a subire le violenze contro la propria volontà, immobilizzandolo e chiudendoli la bocca consuma mano. L’udienza è stata quindi aggiornata al prossimo 20 dicembre per le repliche e la sentenza. L’ecuadoriano è comparso in giudizio assistito dall’avvocato Cristian Urbini. 

Fabrizio Tenerelli

Seguici sui nostri canali
Necrologie