Cronaca
Solvente nei pozzi

Acqua inquinata: a Sanremo livelli ancora alti dopo le analisi

Nel territorio comunale restano in vigore le ordinanze e le disposizioni di protezione civile

Acqua inquinata: a Sanremo livelli ancora alti dopo le analisi
Cronaca Sanremo, 13 Marzo 2023 ore 17:02

Acqua inquinata: a seguito delle ultime comunicazioni ricevute da ASL sulle controanalisi effettuate ieri, dobbiamo comunicare che i livelli di inquinamento dell'acqua nelle zone già precedentemente evidenziate, pur essendo sensibilmente diminuiti, risultano essere ancora sopra la soglia consentita. La crisi è scaturita in seguito al rinvenimento, nei pozzi dell'acquedotto di Taggia, di un'elevata concentrazione di tricloropropano, un solvente utilizzato in ambito industriale, cancerogeno e tossico.

 

Acqua inquinata: a Sanremo livelli ancora alti dopo le analisi

Si mantengono in vigore le ordinanze emesse ieri e l'altro ieri, e le relative disposizione di protezione civile. L'amministrazione comunale ha, contestualmente,  anche chiesto una implementazione dei punti di approvvigionamento a Rivieracqua sul territorio comunale. Nel contempo, le analisi sul territorio taggese hanno evidenziato un sostanziale miglioramento nelle zone a Nord del cimitero, tanto da  consentire l'utilizzo dell'acqua sia per fini igienici che alimentari.  Nella giornata di ieri un miglioramento delle condizioni aveva reso potabile l'acqua anche nella zona di Bussana.

 

La mappa dei punti di approvvigionamento idrico

Punti di approvvigionamento idrico:
A POGGIO, attivata cisterna fissa
Alla VILLETTA, attivata cisterna fissa
Al MERCATO FIORI, in corso fornitura d'acqua da parte della Protezione civile, per coloro che ne hanno bisogno, previa esibizione documento che accerti la residenza nelle zone oggetto di ordinanza(il servizio rimarrà in vigore fino a stasera, poi riprenderà domani mattina)
A SAN GIACOMO-Giro dell'Isola Isola, autobotte Rivieracqua
Prosegue il servizio a domicilio per anziani che hanno maggiore difficoltà, garantito dalle nostre squadre di Protezione civile al numero verde 800602800.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie