Cronaca
Sanità

Acquisto sostituti latte materno, ecco la procedura

Ecco i requisiti per ottenere i contributi per sostuire il latte materno. Di seguito i punti di erogazione.

Acquisto sostituti latte materno, ecco la procedura
Cronaca Imperia, 07 Ottobre 2022 ore 15:27

Asl1 informa i cittadini, con una nota stampa, che è possibile aderire alla procedura per ottenere il contributo per l'acquisto dei sostituti del latte materno.

 

Acquisto sostituti del latte materno per le donne

La seguente procedura è applicabile a tutte le donne residenti in regione Liguria o con iscrizione temporanea al SSR della suddetta regione che rispondano al requisito socioeconomico di un ISEE inferiore a 30mila euro annui e per le quali sussistano condizioni patologiche che impediscono la pratica naturale dell’allattamento, su indicazione del medico.

 

La procedura

Le aventi diritto dovranno rivolgersi:

a) al Servizio consultoriale con certificazione dei Requisiti Economici ISEE e con certificazione
clinica per rilascio dell’attestazione dei requisiti di accesso al contributo;
b) al Medico specialista SSN, dipendente o convenzionato, per certificazione delle condizioni
patologiche di cui all’elenco definito da D.M. 31/08/2021

Le condizioni patologiche sono accertate e certificate, senza oneri a carico dell'interessata e del servizio sanitario, da:

- Medico specialista del SSN, dipendente o convenzionato, per le condizioni già riscontrate prima o durante la gravidanza;
- Neonatologo o Pediatra del punto nascita per le condizioni identificate alla nascita;
- Medico specialista del SSN, dipendente o convenzionato, per le condizioni che verificano dopo la dimissione.

 

I punti di erogazione dei sostituti del latte materno

Si ricorda che i punti erogatori di sostituti di latte materno sono:

Farmacia Ospedale Sanremo Via Borea 56, Sanremo 0184/536289
Farmacia Ospedale Imperia Via S. Agata 57, Imperia 0184/537295
Farmacia Ospedale Bordighera Via Aurelia 122, Bordighera 0184/534683

Seguici sui nostri canali
Necrologie