Addio a Maurizio Fusco: storico difensore dell'ambiente e dei beni culturali

Maurizio Fusco lottò tutta la vita in favore dell'ambiente, delle Alpi Marittime e del ponente, portando nelle associazioni la sua immensa cultura

Addio a Maurizio Fusco: storico difensore dell'ambiente e dei beni culturali
Imperia, 26 Dicembre 2017 ore 15:27

Addio a Maurizio Fusco: storico difensore dell'ambiente e dei beni culturali

E' morto Maurizio Fusco, imperiese che era diventato una figura cardine della tutela dell'ambiente e dei beni culturali del Ponente Ligure. Fu segretario della sezione provinciale di Italia Nostra, associazione senza scopo di lucro che si propone di valorizzare, conservare  e promuovere le meraviglie culturali, storiche e paesaggistiche della Penisola. Ebbe un ruolo attivo anche in Legambiente, sezione Valle Argentina-Taggia. Fu anche uno dei soci fondatori dell'Associazione Giuseppe Biancheri (AGB), grande sostenitore della realizzazione della ferrovia della Val Roja: era convinto della necessità di creare collegamenti ferroviari in tutto il territorio efficienti e moderni, sempre con un occhio di riguardo alla più grande lotta della sua vita: la tutela dell'ambiente. Tutte queste associazioni ricordano l'uomo come uno strenuo difensore , dotato di una instancabile volontà e di una cultura immensa.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie