Cronaca

Agente della municipale lavorerà da casa grazie al telelavoro

L'assessore e vicesindaco Costanza Pireri: "E' in via sperimentale ma spero possa ampliarsi anche ad altri uffici

Agente della municipale lavorerà da casa grazie al telelavoro
Cronaca Sanremo, 05 Novembre 2017 ore 10:59

Agente della municipale lavorerà da casa grazie al telelavoro

Prima volta a Sanremo

Ci sono momenti nella vita in cui si è costretti a lasciare il lavoro per impedimenti dovuti a problemi di salute. E così, oltre alla depressione per la malattia spesso si somma anche quella dovuta al fatto di non poter più svolgere la vita di prima.
Per questo motivo per la prima volta e in via sperimentale il Corpo di Polizia Municipale di Sanremo ha adottato il sistema del telelavoro per un suo dipendente colpito da alcuni problemi di salute.

L'assessore e vicesindaco Costanza Pireri: "E' in via sperimentale ma spero possa ampliarsi anche ad altri uffici"

«Una pratica che abbiamo approvato in giunta e che spero possa ampliarsi anche ad altri uffici - spiega il vicesindaco Costanza Pireri - penso che sia davvero una buona opportunità per chi ha dei momenti di difficoltà. In questo caso, grazie anche al Comandante Claudio Frattarola abbiamo potuto avviare questa forma di lavoro. In pratica l’agente prescelto svolgerà da casa, con tutti gli strumenti messi a disposizione dal suo datore di lavoro, delle mansioni di tipo amministrativo. Verrà ovviamente monitorato affinchè tutto si svolga nei migliori dei modi e garantendo la privacy di alcune pratiche».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie