Cronaca
denuncia del sappe liguria

Agente preso a pugni in carcere nel suo ultimo servizio prima della pensione

Un ispettore della polizia penitenziaria è finito in ospedale, ieri, dopo essere stato aggredito nel suo ultimo giorno prima della pensione

Agente preso a pugni in carcere nel suo ultimo servizio prima della pensione
Cronaca Sanremo, 08 Ottobre 2021 ore 08:24

Ispettore preso a pugni in carcere da un detenuto

Un ispettore della polizia penitenziaria è finito in ospedale, ieri, dopo essere stato aggredito nel suo ultimo giorno prima della pensione. Lo denuncia il sindacato della polizia penitenziaria Sappe per voce del suo segretario ligure, Michele Lorenzo. "E' un carcere fuori controllo - afferma - regole non applicate, detenuti liberi di circolare per l’istituto con licenza di aggredire l’uomo in divisa. Questo non è più tollerabile".

Secondo quanto riferito da Lorenzo, l'uomo sarebbe stato preso a pugni da un nordafricano. "All’ispettore va la nostra vicinanza e rammarico per quanto accaduto nel suo ultimo giorno di servizio prima della meritata pensione. Quello che ci pare strano – conclude – è che il detenuto notoriamente violento è stato più volte segnalato per i suoi metodi aggressivi, ma nessuno ha mai preso in considerazione la sua aggressività".

Necrologie