Agenti aggrediti in via Corradi, la solidarietà del sindaco

Frattarola al sindaco: "I nostri agenti avevano intimato al soggetto di allontanarsi, poiché stava violando il regolamento comunale"

Agenti aggrediti in via Corradi, la solidarietà del sindaco
Sanremo, 25 Gennaio 2020 ore 21:13

Agenti aggrediti

“Voglio esprimere la mia piena solidarietà ai tre agenti del Corpo di Polizia Municipale vittima questa sera di un’aggressione durante un normale controllo sul territorio. Poco fa ho chiamato il comandante Frattarola per sincerarmi del loro stato di salute, dal momento che attualmente si trovano al Pronto Soccorso”, così il sindaco Alberto Biancheri commenta l’accaduto di poche ore fa che ha visto tre agenti del Corpo di Polizia Municipale di Sanremo vittime di un’aggressione da parte di un soggetto clandestino e irregolare sul territorio.

Il sindaco Biancheri ricostruisce l’accaduto, dopo essere stato relazionato dal comandante Frattarola: “I nostri agenti avevano intimato al soggetto di allontanarsi, poiché stava violando il regolamento comunale e al Corpo erano già arrivate diverse richieste di intervento. Di fronte all’azione dei tre agenti l’individuo ha risposto insultandoli. Va sottolineato, tra l’altro, che nelle scorse settimane lo stesso soggetto era già stato denunciato due volte per oltraggio a pubblico ufficiale. A quel punto gli agenti hanno correttamente chiesto i documenti ed è allora che il soggetto ha aggredito i nostri agenti a calci, pugni e morsi. L’aggressore è stato poi finalmente immobilizzato e arrestato”.
L’individuo, un nigeriano irregolare sul territorio, è stato arrestato per violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, e sarà processato per direttissima.
“Auguro pronta guarigione agli agenti coinvolti ringraziando l’intero Corpo per il suo quotidiano lavoro”, ha dichiarato il sindaco.
Leggi QUI le altre notizie
Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei