Cronaca

Calcetto, amichevole a Camporosso: batosta al Comune, migranti vincono 8-4

E' terminata 8-4, a favore della rappresentativa dei migranti, l'amichevole che si è svolta ieri sera, contro una delegazione del Comune di Camporosso, che si è disputata nei campi di calcetto cittadini.

Calcetto, amichevole a Camporosso: batosta al Comune, migranti vincono 8-4
Cronaca 21 Settembre 2017 ore 17:07

Il Comune perde il match contro i migranti

Partita di calcetto finisce 8-4

E' terminata 8-4, a favore della rappresentativa dei migranti, l'amichevole che si è svolta ieri sera, contro una delegazione del Comune di Camporosso, che si è disputata nei campi di calcetto cittadini.

La rappresentativa del Comune

Per il Comune, oltre al sindaco di Camporosso, Davide Gibelli, hanno giocato anche il vicesindaco Maurizio Morabito; il segretario comunale Marcello Prata; l'autista di scuolabus, Federico Fiorini; il geometra Davide Sgrò e Luca Sonzogni, privato che si occupa di manutenzione di campi elettrici. In qualità di allenatore erano presenti anche altri due operai comunali: Carmelo Luci e Sergio Bevilacqua.

"L'idea è nata così, per gioco, è il caso di dire - commenta il sindaco di Camporosso, Davide Gibelli -. Si tratta di persone che da mesi ormai prestano attività di volontariato per il Comune e capita spesso di incontrarci. Col tempo ne è nato un rapporto di amicizia ed abbiamo deciso di organizzare questa partita".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie