Cronaca
Foto e video

Angst: già venduto oltre il 35% degli alloggi

A fine estate 2023 saranno consegnati i primi appartamenti. Il punto sui lavori

Angst: già venduto oltre il 35% degli alloggi
Cronaca Bordighera, 27 Ottobre 2022 ore 18:56

Momento conviviale, questa sera, a Bordighera, per illustrare lo stato di avanzamento dei lavori per trasformare l'ex hotel Angst in un prestigioso condominio con clientela internazionale.

Hotel Angst diventa un residence, venduto tra il 35 e il 40% degli alloggi

L'ex hotel Angst di Bordighera sarà trasformato in un condominio, vincolato dalle Belle Arti, con aree comuni di grande pregio che in determinate giornate dell'anno saranno aperte al pubblico, per permettere alla cittadinanza di godere comunque della storicità che la struttura di Bordighera si porta dietro. L'hotel sarà convertito in un residence con 77 alloggi,. L'agenzia Domus, scelta dagli investitori per curare l'aspetto immobiliare dell'affare, annuncia che già il 35-40% degli alloggi sono stati prevenduti. Oltre agli italiani, clientela dal respiro internazionale con un ampio ventaglio di paesi rappresentati: dagli Stati Uniti, Regno Unito, Olanda, Norvegia fino alla Russia, prima dell'invasione dell'Ucraina. I primi appartamenti saranno consegnati alla fine dell'estate 2023. 

 

L'intervista a Fabia Devia

 

Il progetto di recupero dell'Hotel Angst

A curare il recupero dell'immobile, da circa 6 anni, l'architetto Susanna Scarabicchi  che commenta

"La progettazione è stato un percorso lungo nel quale istituzioni  e proprietà ci hanno aiutato nel processo di trasformazione. L'immobile, per Bordighera, rappresenta un pezzo di storia, abbandonato per circa 80 anni. Andando incontro a un processo di deterioramento, per i solai, le travi e altri elementi architettonici.»

Quando l'Hotel ha aperto i battenti, Bordighera era meta di un intenso flusso turistico dall'Inghilterra, con la stessa Regina Vittoria che si recava in villeggiatura nella Città delle Palme., che prenotò per una stagione l'intera struttura. 

"Il progetto prevede una riqualificazione completa-continua l'architetto- e la trasformazione in un immobile residenziale mantenendo però l'immagine storica e la distribuzione originale della struttura alberghiera. Il programma prevede il recupero dei saloni e del piano nobile che saranno visitabili durante le giornate dl FAI (Fondo Ambientale Italiano, ndr) , insieme ai giardini. Abbiamo lavorato nel recupero e ne restauro di tutti gli elementi che caratterizzano l'ex hotel Angst"

 

Il tesoro di Bordighera

Bordighera, Angst escluso, conta 46 edifici storici con vincolo monumentale della Soprintendenza delle Belle Arti. L'eredità della Città delle Palme è fatta di edifici dall'architettura eclettica, di fine secolo, di grande pregio e interesse architettonico, come ha spiegato la Scarabicchi.

 

Foto e video Fabrizio Tenerelli
Testo Davide Izetta

Gli scatti

angst 17
Foto 1 di 15
angst 16
Foto 2 di 15
angst 15
Foto 3 di 15
angst 13
Foto 4 di 15
angst 12
Foto 5 di 15
angst 11
Foto 6 di 15
angst 9
Foto 7 di 15
angst 8
Foto 8 di 15
angst 7
Foto 9 di 15
angst 6
Foto 10 di 15
angst 5
Foto 11 di 15
angst 4
Foto 12 di 15
angst 3
Foto 13 di 15
angst 2
Foto 14 di 15
angst1
Foto 15 di 15
Seguici sui nostri canali
Necrologie