Cronaca
IL CASO

Arriva l'elisoccorso per un 50enne incosciente sull'autobus, ma era solo ubriaco

Visitato dal medico dell’equipaggio, però, si scopre il cinquantenne non era morto e neppure era stato colto da qualche malore

Arriva l'elisoccorso per un 50enne incosciente sull'autobus, ma era solo ubriaco
Cronaca Val Nervia, 18 Gennaio 2023 ore 18:56

L'uomo aveva soltanto bevuto un po' troppo e si era addormentato

Allertano l’elisoccorso per un cinquantenne trovato incosciente sulla corriera, nel timore che potesse essere stato colto da un malore, ma quando il medico dell'equipaggio lo visita, scopre che stava soltanto dormendo, pare perché ubriaco. E’ accaduto, nel pomeriggio, a Castel Vittorio, in alta val Nervia. Stando a quanto ricostruito, l’uomo sarebbe salito sull’autobus, a Ventimiglia, diretto a Dolceacqua. Strada facendo, però, si è addormentato ed ha proseguito fino al capolinea.

A quel punto, vedendo una persona incosciente riversa sul sedile

e non vedendo segni di vita, nel timore che potesse essere avvenuta una disgrazia, l'autista ha allertato i soccorsi. Viene così allertato l’elisoccorso Grifo, che atterra sulla strada per Pigna. Visitato dal medico, però, si scopre che il cinquantenne stava bene, tanto che, una volta svegliato, ha rifiutato il trasporto in ospedale. Sono stati allertati anche i carabinieri.

Fabrizio Tenerelli

Seguici sui nostri canali
Necrologie