Cronaca

Barista pestato a sangue a Sanremo, domani l'interrogatorio di garanzia

A quanto pare il diverbio sarebbe esploso, dopo che l'esercente ha chiesto ai tre clienti di prestare attenzione con i bicchieri

Barista pestato a sangue a Sanremo, domani l'interrogatorio di garanzia
Cronaca Sanremo, 16 Settembre 2021 ore 17:35

Tre persone accusate di lesioni gravissime

E' atteso per le 15.45 di domani (venerdì 17) l'interrogatorio di garanzia nei confronti di: Rosario Astorina, 41 anni; Antonino Fileti, 32 anni e Thomas Karrasch Bertini, di 56 anni, i tre presunti autori del pestaggio avvenuto, la notte del primo settembre, a Sanremo, con il titolare del bar L&G di piazza Borea D'Olmo, Vincenzo Mazzitelli, che è stato aggredito con una scarica di violenza, tanto da perdere l'uso di un occhio. Sono accusati di lesioni personali gravissime. A quanto pare il diverbio sarebbe esploso, dopo che l'esercente ha chiesto ai tre clienti di prestare attenzione con i bicchieri, visto che ne avevano già rotto uno. L'interrogatorio avverrà in video conferenza.

Necrologie