Sulmona

Benvenuta Hina, la prima bimba afgana nata in Italia

La piccola pesa circa 3 chili ed è figlia della 32enne Bibi Arezu e del padre assassinato dai Talebani.

Benvenuta Hina, la prima bimba afgana nata in Italia
Cronaca Sanremo, 26 Agosto 2021 ore 15:26

È nata ieri Hina, la prima piccola afgana ad aver visto la luce in Italia, dopo l'esodo di migliaia di profughi dal paese asiatico, in seguito alla proclamazione dell'Emirato Islamico dell'Afghanistan e il ritiro delle forze di pace internazionali.

 

 

Nata Hina, dopo la fuga dall'Afghanistan

Hina, il cui nome in arabo significa "fragranza", pesa circa tre chili ed è in ottima salute, come la madre, la 32enne Bibi Arezu. Il padre della piccola Hina è morto assassinato dai Talebani. Le due sono ospitate a Sulmona, dopo la fuga straziante dal paese riconquistato dai Talebani e le terrificanti immagini di madri che tendono i figli ai militari oltre il filo spinato, a Kabul, nel tentativo di mettere in salvo quantomeno il proprio futuro. Che la nascita di Hina sia un messaggio di speranza per il popolo dell'Afghanistan.

Necrologie