Cronaca
Taggia

Bomba Day: cittadinanza onoraria agli alpini

Non solo Bomba Day: numerosi gli interventi i favore del territorio e il ricordo del compianto Tiziano Chierotti

Bomba Day: cittadinanza onoraria agli alpini
Cronaca Taggia, 07 Dicembre 2022 ore 15:36

Venerdì 16 dicembre il Consiglio Comunale di Taggia conferirà la cittadinanza onoraria alla Brigata Alpina Taurinense dell’Esercito Italiano durante una seduta straordinaria che sarà convocata alle 11.00. I militari protagonisti, tra gli altri interventi, del Bomba Day.

 

Cittadinanza onoraria agli alpini del Bomba Day

L’iniziativa nata ed espressa dal sindaco Mario Conio lo scorso ottobre, vuole essere un omaggio alla Grande Unità militare che in più occasioni ha mostrato vicinanza e grande supporto al nostro territorio durante le emergenze. La cittadinanza onoraria verrà quindi conferita nell’anno del 70° anniversario della fondazione della Brigata Taurinense e nel 150° del Corpo degli Alpini. Per quest’ultima occasione il comune di Taggia è stato quest’anno tappa della grande Staffetta Alpina che ha collegato Ventimiglia a Trieste, passando per una serie di luoghi storici o significativi per le Truppe Alpine dell’Esercito, come piazza Tiziano Chierotti.

 

Gli interventi a favore del territorio

Il sindaco Mario Conio dichiara: «Proprio per rinsaldare il legame e tributare loro il giusto onore, ho proposto il conferimento della cittadinanza onoraria del nostro Comune ai nostri Alpini della Brigata Taurinense. Con i suoi reparti e reggimenti è sempre presente al fianco della nostra comunità. L’ultima occasione è stata la rimozione dell’ordigno bellico, rinvenuto nel torrente Argentina lo scorso maggio, ad opera del 32° Reggimento Genio Guastatori; ma numerosi sono stati gli interventi in nostro aiuto anche in passato. Per queste ragioni abbiamo proposto il conferimento della cittadinanza onoraria.»

 

Il ricordo del caporalmaggiore Tiziano Chierotti

«Inoltre – prosegue il primo cittadino - un profondo legame unisce il territorio tabiese alla Brigata Alpina Taurinense, con particolare riferimento al 2° Reggimento Alpini. Era infatti il reggimento del compianto Caporalmaggiore Tiziano Chierotti, originario di Taggia e caduto in Afghanistan il 25 ottobre 2012». Per l’occasione sarà presente il Generale Nicola Piasente, comandante della Taurinense, e il Colonnello Massimiliano Fassero, comandante del 2° Reggimento Alpini.

 

L'organigramma della Taurinense, protagonisti del Bomba Day

La Brigata Alpina oggi conta 5mila unità tra uomini e donne provenienti da tutta Italia, per otto reparti: 2° Reggimento Alpini a Cuneo, 3° Reggimento Alpini a Pinerolo, 9° Reggimento Alpini a L’Aquila, 1° Reggimento Artiglieria da Montagna, 32° Genio Guastatori a Fossano, Reggimento Nizza Cavalleria a Bellinzago Novarese, Reggimento Logistico a Rivoli, Reparto Comando a Torino.

 

Dopo il Consiglio comunale

Dopo il Consiglio Comunale, in via Paolo Boselli, alla presenza delle autorità Civili e Militari, e dell’Associazione Nazionale Alpini di Imperia, un picchetto del 2° Reggimento Alpini renderà omaggio ai caduti di tutte le guerre. Durante la mattinata, a partire dalle 9.30, verrà allestito in piazza Tiziano Chierotti uno stand espositivo di mezzi e materiali militari, nell’ambito del quale il personale del 1° Reggimento Artiglieria da Montagna - attualmente impegnato in Liguria nell’operazione Strade Sicure - e del 32° Reggimento Genio Guastatori, illustreranno alla cittadinanza le capacità operative della Brigata Alpina Taurinense.

Seguici sui nostri canali
Necrologie