Bordighera: i contributi del Comune alle associazioni sportive

Il Comune di Bordighera ha fissato i contributi per l'anno 2018 alle associazioni sportive. Tra i requisiti: avere sede nel territorio comunale

Bordighera: i contributi del Comune alle associazioni sportive
Ventimiglia, 03 Gennaio 2019 ore 15:58

Associazioni sportive

Il Comune di Bordighera ha fissato in complessivi 11.500 euro i contributi per l’anno 2018 alle associazioni sportive. Ecco come sono stati ripartiti:

  • Athletic Bordighera Club (pallamano): 1.700,00 euro
    Bordighera Nuoto: 1.700,00 euro
  • Rari Nantes Bordighera (basket): 1.700,00 euro
  • Ciclistica Bordighera: 1.700,00 euro
    Bordivolley (pallavolo): 1.700,00 euro
  • Tipologia contributo: straordinario
  • Club Nautico Bordighera (progetto Velascuola): 500,00 euro
  • Centro Sub Riviera dei Fiori (subacquea, iniziative promozionali): 500,00 euro
  • Yoshin-Ryu Bordighera (progetto “Judo per tutti”): 500 euro
  • U Risveiu Burdigotu (45esima Marcia delle Palme): 1.000,00 euro
  • G.S. Tennistavolo Bordighera 1948 (Celebrazioni per il 70esima Anniversario di Fondazione 1948-2018): 500,00 euro

I requisiti per ottenere i contributi sono i seguenti:

  • avere sede nel Comune di Bordighera o esercitarvi la parte preponderante della propria attività
  • avere svolto le proprie attività statutarie in maniera continuativa nel biennio antecedente la chiesta di contributo o vantaggio economico
  • escludere, nel proprio ordinamento statutario, il fine di lucro
  • non avere esercitato, neanche in maniera occasionale, attività commerciali e/o lucrative nel biennio antecedente la richiesta di contributo o vantaggio economico
  • non annoverare all’interno del Consiglio direttivo in carica e/o tra i soci, soggetti che possano ricavare un beneficio economico – anche indiretto – in conseguenza dell’attività/iniziativa per la quale viene rivolta istanza di contributo o vantaggio economico.

Leggi QUI le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità