Cronaca

Bordighera: lo Stato sblocca un "tesoretto" da 4,4 milioni di euro/ ma cantieri vanno appaltati entro fine anno

Bordighera: lo Stato sblocca un "tesoretto" da 4,4 milioni di euro/ ma cantieri vanno appaltati entro fine anno
Cronaca Ventimiglia, 16 Marzo 2017 ore 14:00

Bordighera - Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha approvato la richeista di spazi finanziari presentata dal Comune di Bordighera, che ha così ottenuto lo svincolo di 4,4 milioni di euro dei 27 milioni circa, in quanto avanzi di amministrazione. Lo annuncia il sindaco della cittadina delle Palme, Giacomo pallanca, che si è preso una settimana di tempo per decidere, assieme alla propria Giunta, come impiegare il “tesoretto”: “Ancora prima del 31 gennaio scorso - avverte il primo cittadino - abbiamo approvato il Piano triennale delle opere pubbliche e il bilancio previsionale, che ci ha permesso di di ottenere questa concessione. Molte sono le idee, ma dobbiamo studiare quali sono le priorità e ci vorrà qualche giorno per stendere una scaletta”.

Pallanca tiene a sottolineare che questi soldi appartengono alle casse del Comune di Bordighera, nessun finanziamento dunque arriva dallo Stato, ma il Governo, in questo caso, ha soltanto sbloccato una parte degli avanzi di amministrazione che, come accade ormai da anni, non si possono più utilizzare a piacimento. Tutto bene, però il Comune avrà tempo entro il prossimo 31 dicembre per appaltare le opere, pena la perdita della concessione.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie