Botte e urla per una scenata di gelosia: nella borsetta un coltello a serramanico

Scenata di gelosia: gli agenti ntervengono prima che la situazione degeneri

Botte e urla per una scenata di gelosia: nella borsetta un coltello a serramanico
Imperia, 08 Settembre 2018 ore 17:22

Botte e urla per una scenata di gelosia: nella borsetta un coltello a serramanico

Nel pomeriggio, alla periferia est della città, sulla via Aurelia, due donne francesi si sono affrontate in una manesca discussione provocata, pare, da motivi di reciproca gelosia.
Dopo le urla e gli spintoni sono arrivati i pugni. La Volante del Commissariato di Polizia è arrivata appena in tempo per impedire più gravi conseguenze. Una lesione al capo l’unica seria conseguenza patita da una delle due esagitate trentenni che, per sfuggire all’aggressione, era anche riuscita a fermare una macchina di passaggio chiedendo aiuto alla giovane conducente spaventata.

L’intervento degli Agenti ha interrotto le ostilità e riportato la calma nel quartiere. Accompagnate in ufficio le due donne sono state perquisite e proprio la vittima delle lesioni
ha subito il sequestro di un coltello a serramanico nascosto in una tasca interna della sua borsa. E’ facile immaginare cosa sarebbe potuto succedere se avesse avuto il tempo di utilizzarlo.

I poliziotti non hanno potuto fare altro che indagare in stato di libertà ambedue. Lesioni personali dolose e detenzione di oggetti atti ad offendere le due rispettive ipotesi di
reato ora al vaglio del Tribunale di Imperia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità