Cronaca

BOTTE TRA COMMERCIANTI ALLA FESTA DI SAN GIOVANNI / SPUNTA COLTELLO A SERRAMANICO

BOTTE TRA COMMERCIANTI ALLA FESTA DI SAN GIOVANNI / SPUNTA COLTELLO A SERRAMANICO
Cronaca Sanremo, 20 Giugno 2017 ore 17:03

IMPERIA - Calci e pugni tra commercianti (anche se a prenderle è stato uno solo dei contendenti) a Imperia questo pomeriggio in Calata Cuneo teatro in questi giorni della festa di San Giovanni. Il proprietario di uno stand di prodotti israeliani è stato picchiato da un uomo di circa 50 anni anche lui standista della fiera di Mercantjneia, allestita in Calata Cuneo

L'aggressione al culmine di una serie di provocazioni che andavano avanti, a quanto pare, da qualche giorno e che oggi si è conclusa in malomodo. L'israeliano è stato preso a cazzotti e cadendo si è anche rotto gli occhiali. Non contento l'aggressore ha continuato a tirare calci. A quel punto è intervenuta la moglie della vittima - bersaglio di epiteteti dispregiativi - e un altro signore  per cercare di dividerli. Ma non contento il 50enne ha  tirato fuori un coltello a serramanico. 

L'israeliano a quel punto è riuscito ad alzarsi e a chiamare i carabinieri che si sono precipitati sul posto in pochi minuti. Nel frattempo l'aggressore si è seduto tranquillamente in un bar

(LEGGI QUI) le precisazioni del Comitato San Giovanni

Leggi qui altre notizie de primalariviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie