Caccia

Caccia in Liguria: ecco il calendario venatorio 2020/21

La caccia in Liguria inizia domenica 20 settembre 2020

Caccia in Liguria: ecco il calendario venatorio 2020/21
03 Settembre 2020 ore 08:03

La caccia in Liguria inizia domenica 20 settembre 2020 e terminerà il 20 gennaio 2021 fatta eccezione per alcune specie, per le quali la caccia terminerà il 31 gennaio e per altre (cornacchia nera, cornacchia grigia, gazza, ghiandaia) per le quali verrà prolungata fino al 10 febbraio 2021.

Il calendario venatorio regolamenta la caccia su tutto il territorio regionale nelle zone dove tale attività è consentita; indica le specie di fauna selvatica che possono essere prelevate, in quali periodi, gli orari di caccia, il carniere giornaliero e stagionale massimo relativo alle varie specie, la caccia collettiva al cinghiale e la caccia di selezione agli ungulati – capriolo, daino, camoscio e cinghiale.

Il periodo consentito per la caccia al cinghiale a squadre si esercita dal 4 ottobre al 3 gennaio 2021, sino all’esaurimento del contingente annuale stabilito dalla Regione.

Le chiusure previste sono:

  • 31 ottobre per quaglia e tortora
  • 30 novembre lepre, coniglio selvatico, starna, pernice rossa
  • 31 dicembre per il merlo e allodola
  • 20 gennaio per la beccaccia
  • 31 gennaio per colombaccio e fagiano, quest’ultimo sulla base di piani di prelievo
  • 20 gennaio per anatidi e rallidi
  • 20 gennaio per tordo bottaccio, sassello e cesena, per i turdidi nel mese di gennaio il prelievo avviene in forma ridotta e con prelievi limitati
  • il 10 febbraio per gazza, ghiandaia, cornacchia nera e grigia

 

Dal 1° ottobre al 30 novembre è prevista una giornata aggiuntiva, esclusivamente da appostamento, per le specie: colombaccio, merlo, tordo bottaccio, cesena e tordo sassello.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità