Cronaca

Caccia all'uomo dopo la rapina a mano armata da Abate

È caccia all'uomo a Sanremo, dopo la rapina avvenuta alla gioielleria Abate questa mattina

Caccia all'uomo dopo la rapina a mano armata da Abate
Cronaca Sanremo, 03 Luglio 2018 ore 11:15

È caccia all'uomo a Sanremo, dopo la rapina avvenuta alla gioielleria Abate questa mattina.

Caccia all'uomo dopo rapina a mano armata da Abate

Nel corso dei minuti, si stanno definendo i dettagli del colpo messo a segno da una coppia, un uomo e una donna, di nazionalità pare francese. I due si sono finti clienti prima di puntare una pistola contro i dipendenti per farsi consegnare una refurtiva di cui non ancora è noto l'ammontare, anche se inizialmente pareva si trattasse di circa 30mila euro (LEGGI QUI).

I due, un uomo e una donna, una volta all'interno del negozio avrebbero appunto tirato fuori la pistola e sembra che i dipendenti abbiano attivato i sistema di sicurezza bloccandoli all'interno e avvisando la polizia. A quel punto, i ladri avrebbero rotto la vetrata per fuggire.

I dipendenti hanno provato a rincorrerli su via Verdi, ma minacciati con la pistola, hanno ovviamente desistito. Nessuno di loro è rimasto ferito, ma lo spavento è stato senza dubbio notevole.

Un uomo, che ha assistito alla scena, ha seguito i due malviventi in fuga a bordo della sua moto. Li ha visti salire a bordo di una macchina scura, di cui è riuscito a prendere i primi numeri della targa e che ha visto dirigersi verso corso Imperatrice.

Allertate tutte le forze dell'ordine.

Uno dei dipendenti si è anche sentito male, a causa del grande spavento. Soccorso dalla Croce Rossa di Sanremo, le sue condizioni non destano preoccupazioni (LEGGI QUI).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie