Danni maltempo

Camera di Commercio solidale con le imprese colpite dall’alluvione

"Almeno 500 le imprese in ginocchio"

Camera di Commercio solidale con le imprese colpite dall’alluvione
Imperia, 08 Ottobre 2020 ore 14:08

Nell’aprire i lavori del Consiglio della Camera di Commercio Riviere di Liguria, che si è svolto ieri pomeriggio nella sede savonese di Palazzo Lamba Doria, il Presidente Enrico Lupi ha voluto rappresentare la vicinanza e la solidarietà dell’Ente camerale ai cittadini e alle numerose aziende che hanno subito ingenti danni a causa dell’ennesima alluvione che si è abbattuta sulla Liguria, colpendo in modo particolare il Ponente ligure, soprattutto la provincia di Imperia e la zona di confine con la Francia.

“In ginocchio almeno 500 imprese”

“L’esondazione del fiume Roja – ha detto – nella zona della foce ha messo in ginocchio almeno 500 imprese che stanno facendo la conta dei danni sia alle strutture sia alle attrezzature produttive. A questo si aggiunge il disastro provocato alla rete viaria con strade e ponti cancellati dalle intemperie e intere porzioni del territorio rimaste isolate”.

Cabina di regia per aiutare le imprese colpite

 

L’intero Consiglio camerale si è associato alle parole del Presidente e, all’unisono, ha posto l’accento sulla necessità di intervenire a favore delle aziende danneggiate sia sollecitando le istituzioni preposte a procedere rapidamente alla dichiarazione dello stato di calamità, sia supportando le imprese nelle complesse procedure per la richiesta degli indennizzi potenziando il servizio della Camera di Commercio preposto alla gestione delle pratiche relative ai danni causati dalle calamità naturali, avvalendosi anche della collaborazione delle associazioni di categoria per assistere nel modo più adeguato le imprese nei complessi adempimenti burocratici previsti dalla normativa. A questo proposito il Consiglio camerale ha deliberato di costituire una cabina di regia su iniziativa della Camera di Commercio invitando le associazioni di categoria a farne parte allo scopo di armonizzare tutti gli interventi a sostegno delle imprese danneggiate.

Cambi nel direttivo

Nella seduta di ieri, il Consiglio camerale ha inoltre preso atto della nomina del nuovo consigliere in rappresentanza del settore Credito e Assicurazioni Gianluca Guaitani, Chief Commercial Officer di Banca Carige, che ha preso il posto dell’ex presidente Luciano Pasquale dimessosi a giugno. Eletto infine anche il nuovo componente la Giunta camerale per integrarne la composizione stabilita dal Consiglio: si tratta di Giancarlo Cerisola, presidente provinciale Confesercenti Savona e consigliere camerale in rappresentanza degli Altri settori.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità