Cronaca
Imperia

Carenza di organico e investimenti, ispettori del lavoro sulle barricate

Dipendenti costretti ad utilizzare i loro cellulari e i loro mezzi di trasporto per lavorare. "Il governo non investe risorse".

Carenza di organico e investimenti, ispettori del lavoro sulle barricate
Cronaca Imperia, 04 Marzo 2022 ore 15:54

Mobilitazione, questo pomeriggio, a Imperia, delle lavoratrici e dei lavoratori dell'Ispettorato nazionale del Lavoro, a margine dell'esclusione della categoria dalla bozza di Dpcm dell'adeguamento dell'indennità di amministrazione per tutti i dipendenti  di tutti i ministeri.

 

Sciopero nazionale il 18 marzo per gli ispettori del lavoro

La manifestazione, a cui hanno aderito tutte le principali sigle sindacali, è l'anticamera del grande sciopero nazionale previsto per il 18 marzo. L'Ispettorato del Lavoro, in provincia di Imperia, conta 21 dipendenti, di cui 6 sono ispettori , 2 i tecnici  e 4 ordinari.  la mole di lavoro è aumentata in maniera inversamente proporzionale all'organico, per questo gli ispettori, oltre agli accertamenti devono anche svolgere compiti amministrativi.

"Usiamo la nostra macchina per lavorare"

"Usiamo i nostri mezzi per andare a lavorare - spiega l'ispettore Francesco Paolo Bernardini - e per molti spesso si tratta dell'unica auto di famiglia. Abbiamo sistemi informatici datati, che allungano il lavoro amministrativo di molte ore e dobbiamo persino usare i nostri telefoni. L'ispettorato ci ha fornito una SIM dis servizio da applicare però ai nostri dispositivi personali. Dobbiamo pure controllare i green pass con il nostro telefono". 

 

Il nodo dell'indennità di amministrazione

"L'ispettorato del lavoro è da anni sotto organico, sia sotto il profilo ispettivo che amministrativo. Quello che le organizzazioni  sindacali chiedono - spiega Domenico Mafera della Cisl - è maggiori organici e maggiori risorse. L'ispettorato del lavoro è in prima linea nella lotta contro il lavoro nero e nonostante questo il governo continua a non investire risorse. Oltretutto l'ispettorato del lavoro è tra i pochissimi organi ministeriali a cui non è stato riconosciuto l'adeguamento dell'indennità di amministrazione: ossia una funzione contrattuale che definisce la specificità della mansione svolta". 

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie