Cronaca
GRANDE FESTA DI COMPLEANNO

Casa Rachele festeggia i 100 anni dell'orologiaio Pasquale

La rsa Casa Rachele di Vallecrosia ha festeggiato i 100 anni di Pasquale Sicari, ospite dal 2011, ex orologiaio

Casa Rachele festeggia i 100 anni dell'orologiaio Pasquale
Cronaca Vallecrosia, 14 Aprile 2021 ore 11:41

I cento anni dell'orologiaio Pasquale Sicari

La rsa Casa Rachele di Vallecrosia ha festeggiato i 100 anni di Pasquale Sicari, ospite dal 2011. Nato a Cosoleto, in provincia di Reggio Calabria è ultimogenito di sei figli: quattro maschi e due femmine. Finite le scuole elementari inizia la sua carriera di orologiaio come apprendista. Allo scoppio della seconda guerra mondiale viene arruolato in Marina e parte in guerra. Imbarcato, ha combattuto numerose battaglie di cui ama molto raccontare.

Sulla fine del conflitto si arruola in polizia

e viene destinato a Bordighera dove rimane alcuni anni. Poi il suo spirito libero e indipendente lo fa tornare nel paesello natio e sposare, nel 1950, la fidanzata Laura, che aveva già prima di partire in guerra, dalla quale ha avuto due figli: Annarita e Sebastiano. Ripreso il lavoro di orologiaio si trasferisce con la famiglia prima a Terni e poi a Ventimiglia dove tramanda al figlio la sua professione.

Pasquale è sempre stato un signore originale

elegante e ben educato. La sua passione era divertirsi e tenersi in forma: ogni giorno faceva una lunga passeggiata e quasi ogni sera andava in sala da ballo. Decorato al valore militare, fu anche nominato Cavaliere della Repubblica Italiana. La sua alimentazione è sempre stata corretta e sana: verdure crude sempre mangiate senza sale, poca carne e molto pesce, pochi carboidrati e niente alcol.

E' stato festeggiato dal personale della struttura e da tutti gli altri ospiti con una torta preparata dalle cuoche della Casa. Durante i festeggiamenti il direttore Mauro Vicenzi ha consegnato a Pasquale, visibilmente commosso, una pergamena con la Benedizione Apostolica fatta recapitare dal Santo Padre Francesco per l’occasione. "E' stato un momento molto speciale durante il quale ognuno ha potuto esprimere il proprio affetto nei confronti di una persona che è parte della grande 'Famiglia di Casa Rachele'".

Seguici sui nostri canali
Necrologie