Cronaca

C'è il primo italiano positivo al Coronavirus

La persona che risulterebbe positiva ai test sul coronavirus viveva a Whuan ed è ora ricoverao in isolamenro allo Spallanzani

C'è il primo italiano positivo al Coronavirus
Cronaca Imperia, 06 Febbraio 2020 ore 23:59

C'è il primo italiano positivo al coronavirus tra i 56 connazionali rientrati da Wuhan. L'uomo, tra i 30 e 40 anni, è ricoverato all'ospedale specializzato Spallanzani di Roma. Intanto sale  a 565 il numero dei morti accertati, oltre alle 28mila persone contagiate dal virus in Cina. Intanto 35 italiani sono bloccati su una nave in Giappone.

La persona che risulterebbe positiva ai test sul coronavirus viveva a Wuhan ed è ora ricoverao in isolamenro allo Spallanzani, dove è stato trasportato dalla Cecchignola, la cittadella militare alla periferia di Roma dove erano stati portati in una sorta di quarantena. Di questi 32 già risultati negativi ai test sono stati dimessi altri 9 sono trattenuti per accertamenti.

L'annuncio del direttore del reparto Malattie Infettive Giovanni Rezza

"E' il primo caso italiano - ha detto il direttore del reparto Malattie infettive dell'Istituto Superiore di Sanità, Giovanni Rezza (nella foto) - ma era un italiano che viveva a Wuhan. Nel momento in cui si è deciso di rimpatriare i 56 italiani sono state prese tutte le precauzioni possibili proprio perchè non era una ipotesi da escludere. Credo che la possibilità di contagiare altri sia bassissima. Qui in Italia dobbiamo essere vigili  tenere altissima l'asticella della vigilanza. Anche se la battaglia vera si può vincere solo in quelle zone".

Restano critiche le condizioni dei due turisti cinesi ricoverati dalla scorsa settimana e sottoposdti a una terapia antivirale sperimentale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie