Cena di solidarietà a favore degli sfollati di Calderara e Cenova

Non sono mancati attimi di commozione legati al delicato momento che sta vivendo la popolazione dei comuni maggiormente colpiti dall’alluvione del novembre 2019

Cena di solidarietà a favore degli sfollati di Calderara e Cenova
Imperia, 18 Gennaio 2020 ore 16:21

Durante il periodo delle festività natalizie si è svolta a Pieve di Teco, con la regia del Comune e dell’ATS 14 dell’Unione dei Comuni, una cena di solidarietà a favore degli sfollati di Calderara e Cenova.

Tale momento di condivisione è stato possibile grazie alla generosità e all’idea di Don Marco e della sue comunità. Sono state infatti le parrocchie di Ranzo, Ubaghetta, Ubaga, Montecalvo e Borghetto d’Arroscia a voler regalare una serata benaugurale dopo momenti difficili.

Ulteriore collaborazione è arrivata da alcune aziende agricole del territorio che hanno gratuitamente fornito i vini ( Lupi, Cascina Nirasca, Tenuta Maffone, Patrone Paolo, Guglierame, Ramò, Colle Sereno, Fontanacota, Gualtieri ) e ai forni di Pieve di Teco (Ferrari, Pignone, Odetto) che si sono occupati di pane, focacce e torta verde.

A fare da cornice a questo evento la splendida sala affrescata dell’Albergo dell’Angelo dove sono stati serviti i piatti dello chef titolare delle attività “L’albero delle Mele Blu” e “Bar Roba da Matti” e i vini accompagnati dalle sapienti spiegazioni dei sommelier AIS.

Non sono mancati attimi di commozione legati al delicato momento che sta vivendo la popolazione dei comuni maggiormente colpiti dall’alluvione del novembre 2019.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie