Cervo-Andora: oltre 10 ettari in fumo per un incendio, danni anche a un “nodo di rete” di “Uno Communications”

Cervo-Andora: oltre 10 ettari in fumo per un incendio, danni anche a un “nodo di rete” di “Uno Communications”
15 Gennaio 2017 ore 19:03

Cervo – E’ sotto controllo l’incendio divampato, ieri sera, tra le province di Imperia e di Savona – e scatenatosi in mattinata, a causa delle forti raffiche di vento – che per tutta la giornata ha bruciato oltre dieci ettari di sterpaglie e di bosco, avvicinandosi in alcuni casi anche alle abitazioni e danneggiando seriamente un “nodo di rete” appartenente alla azienda di telecomunicazioni “Uno Communications”, quest’ultimo situato a Cervo.

Sul versante imperiese le fiamme hanno interessato soprattutto le zone di Castellareta e Antenne, dove hanno operato diverse squadre di vigili del fuoco, protezione civile e volontari. Sul versante savonese, invece, il fuoco ha interessato frazione Rollo, di Andora. Nel pomeriggio è divampato anche un altro incendio, in località Madonna della Neve, di Badalucco, in Valle Argentina, nell’entroterra di Taggia.

Pure in questo caso le fiamme si possono considerare spente. I due incendi di oggi si sommano a quello divampato ieri sul Colle San Bartolomeo, nel comune di Cesio, dove sono andati in fumo più o meno altri sei ettari e mezzo di vegetazione.

Fabrizio Tenerelli


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità