Menu
Cerca
Diano Marina

Ciclovia Ventimiglia-Roma. Diano Marina si esclude: j'accuse dell'ex vicesindaco

"L'attuale amministrazione ha inteso adibire l'ex tracciato ferroviario in parte ad area parcheggio, escludendo a priori l'utilizzo a pista ciclabile"

Ciclovia Ventimiglia-Roma. Diano Marina si esclude: j'accuse dell'ex vicesindaco
Cronaca Golfo Dianese, 13 Maggio 2021 ore 12:02

L'ex vicesindaco di Diano Marina Elio Novaro, torna sul discorso legato alla ciclopista a Diano Marina che per ora sembra non volerla realizzare sull'ex tracciato ferroviario come tutti gli altri comuni, ma lungo l'Aurelia partendo dall'incompiuta. La scorsa settimana, sul settimanale La Riviera, avevamo già ampiamente trattato l'argomento.

Dal Comune di Diano Marina, di ufficiale c'è solo l'ottenimento di un contributo di 94mila euro dal Ministero per progettare la messa in sicurezza di capo Berta dove al momento c'è il vero "tappo" (quello dell'incompiuta) per la prosecuzione della pista ciclabile una volta completati entro la prossima primavera i lavori della pista da San Lorenzo all'inizio dell'incompiuta nel territorio di Imperia.

"Mentre si stringono accordi tra le Regioni di Liguria, Toscana e Lazio, per la realizzazione di una pista ciclabile denominata dell'Alto Tirreno, che da Ventimiglia arrivi sino a Roma, nel contempo si sta lavorando per rendere funzionale il tracciato tra San Lorenzo al Mare e Imperia. Dopo il capoluogo il "limbo" assoluto !!!. Eppure Diano Marina dispone dell'ex tracciato ferroviario che, l'attuale amministrazione ha inteso adibire in parte ad area parcheggio, escludendo a priori l'utilizzo a pista ciclabile, Il restante tracciato, al momento, risulta coperto da erbacce, rovi ed è predominio assoluto di colonie di roditori. C'è che, nell'attuale amministrazione cittadina, ormai in dirittura d'arrivo al capolinea, si ostina a propendere affinché un'eventuale pista ciclabile, sia realizzata sulla Statale Aurelia. Utopia !! Mentre tutto il ponente ligure plaude alla realizzazione della nuova ciclovia quale importante motore turistico per il futuro della nostra Riviera, il golfo dianese, di certo, resterà al palo tagliato fuori da questo importante progetto".
Elio Novaro (ex Vice-Sindaco di Diano Marina)

 

Necrologie